Fanta F1: risultati del GP d’Australia 2009

Risultati della Fanta F1 di derapate, il gioco gratuito a pronostici sulla Formula 1 è alla prima tappa del mondiale di f1 2009, vale a dire il gp d'australia a melbourne dove ha vinto button davati a barrichello e hamilton

da , il

    Fanta F1: risultati del GP d’Australia 2009

    Conclusa la prima tappa del calendario della Formula 1, è tempo di bilanci anche per la nostra competizione parallela: la Fanta F1. Con il risultato rimasto in bilico lungamente oltre la bandiera a scacchi causa indagini, ricorsi e squalifiche varie, l’attesa per i risultati è durata più di quanto previsto. Il tutto, senza dimenticare che il giorno 14 aprile a Parigi la Federazione potrebbe riscrivere un ulteriore ordine di arrivo!

    VINCITORE. Complimenti a Beppe58 che con i 10 punti di bonus per il miglior risultato del Gran Premio d’Australia arriva a quota 57 e guarda tutti dall’alto nella classifica generale. Classifica che appare cortissima con quasi 150 utenti racchiusi in 25 punti e vede tra i primi inseguitori la coppia formata da idstudio e BrianzaRacingTeam, entrambi a 44 punti.

    OCCASIONE PERSA. Non solo il sottoscritto, immagino, ma molti altri giocatori avranno maledetto l’ìncidente tra Kubica e Vettel che, a tre giri dalla fine, ha portato fuori dalla classifica due nomi che facilmente si poteva pronosticare in zona podio. Stesso discorso per il nostro Jarno Trulli. Ne hanno beneficiato gli estimatori di quelli che non muoiono mai come Hamilton e Alonso. Inizialmente era difficile pensare ad un loro piazzamento così in alto ma, complici incidenti e squalifiche, sono comunque riusciti a timbrare il cartellino alla grande.

    PUNTEGGI BASSI. In generale, su un massimo di 79 punti disponibili (esclusi i 10 di bonus per chi ottiene il miglior pronostico), il vincitore ne ha fatti 47 e tutti noi giocatori ci siamo mantenuti tutti piuttosto bassi. E’ la conseguenza, questa, non solo del grande equilibrio di valori in campo e della dilagante incertezza che caratterizzava la vigilia del Gran Premio ma anche del buon numero di colpi di scena visti a Melbourne. Tra safety car, incidenti e problemi di gomme, infatti, hanno salutato le posizioni che contano piloti ben considerati come quelli di Ferrari, Williams, Toyota (vedi Trulli retrocesso), BMW Sauber e Red Bull.

    VERSO SEPANG. Per gli sconfitti e per i vincitori ci sarà modo di rifarsi o confermarsi già domenica prossima. Non dimenticatevi, pertanto, di votare la pole position entro venerdì sera!