Felipe Massa: io non mollo mai

Felipe Massa dichiara alla stampa di credere ancora nella conquista del titolo mondiale di F1 2007

da , il

    Felipe Massa: io non mollo mai

    Felipe Massa si è ritrovato ultimo. Per un solo punto è dietro a Kimi Raikkonen ed, al momento, è lui il pilota con meno chance di conquistare il titolo mondiale. Nonostante ciò, dichara alla stampa di crederci ancora. E non poteva essere altrimenti.

    Dichiarazioni logiche ed ovvie, per adesso.

    I prossimi Gran Premi, poi, ci diranno se il pilota brasiliano potrà sostenere la sua tesi a lungo nella seconda parte di stagione o se dovrà arrendersi all’evidenza. Evidenza che si chiama da una parte McLaren in fuga e dall’altra Kimi Raikkonen in rimonta. Due treni, apparentemente troppo veloci per poter essere seguiti.

    Hamilton ha rallentato leggermente il passo. Alonso sembra essersi ripreso. Raikkonen è rinato. Complice anche la sfortuna, Massa è l’unico che non ha sfruttato il momento d’oro della Ferrari. Buone indicazioni sulle sue prospettive si potranno già avere dalla prossima gara in Germania dove il pilotino non potrà che vincere per alimentare i suoi sogni.

    A tal proposito, ha fatto sapere:“Credo che potremmo fare bene in Germania. Sono stato sfortunato a Silverstone ma abbiamo un ottimo potenziale e stiamo lavorando sodo per stare davanti alla McLaren”.

    Ed in ottica campionato:“Io non mi arrendo mai. Penso che per me sia ancora possibile vincere quest’anno. Siamo solo a metà stagione e ci sono molte gare ancora da correre. Sono fiducioso anche perché so che avrò una vettura competitiva fino alla fine della stagione. Oltretutto la maggior parte delle piste che arriverà favorirà la nostra vettura e quindi spero che il peggio sia già stato messo alle spalle. Il nostro unico problema al momento resta l’affidabilità che mi ha condizionato in Inghilterra. Dobbiamo risolvere questi aspetti per battere i nostri rivali”.