Felipe Massa: nel 2008 riparto alla pari con Kimi Raikkonen e punto al mondiale

Felipe Massa: nel 2008 riparto alla pari con Kimi Raikkonen e punto al mondiale

da , il

    Felipe Massa: nel 2008 riparto alla pari con Kimi Raikkonen e punto al mondiale

    Non vuole fare polemica, vuole mettere le cose in chiaro Felipe Massa. Anche se è uscito dalla stagione 2007 come seconda guida Ferrari e scudiero di Kimi Raikkonen, il brasiliano si dice convinto che il 2008 possa essere il suo anno.

    “La stagione appena conclusa - ha spiegato il ferrarista ad un sito internet brasiliano – è stata fantastica. Ha vinto Kimi Raikkonen ma soprattutto ha vinto la Ferrari ed è stato merito di un gran lavoro di squadra. Io ho avuto un po’ di sfortuna durante la stagione e alla fine mi sono messo al servizio del mio compagno” “Nel 2008 – ha proseguito Massa – le cose ripartiranno da zero. Non ci saranno più gerarchie ed io potrò di nuovo dire la mia. Mi sento alla pari con Kimi e posso dimostrare di valere il mondiale che resta il mio obiettivo anche per questa stagione”. “Ci saranno novità regolamentari - ha poi concluso il paulista facendo riferimento all’abolizione del traction control – ma non mi preoccupo. Certo avrei preferito poter spingere al massimo l’acceleratore, ma siamo piloti di F1 e dobbiamo saperci adattare a tutte le condizioni. Dovrò, quindi, guidare con meno aggressività ma non penso che ci saranno differenze sostanziali nei valori in campo”

    Al di là delle sfortuna, Felipe non ha mostrato di avere la costanza necessaria per arrivare al bersaglio grosso. La costanza, tanto per intenderci, che caratterizza da anni le carriere di gente come Alonso e Raikkonen. Vedremo se con l’esperienza accumulata riuscirà a riscattarsi. Certo è che dopo aver già perso il primo anno nel confronto con un Kimi Raikkonen appena arrivato, sono rimasti in pochi quelli a puntare ancora su di lui.