Felipe Massa: video incidente e foto shock

Video dell'incidente di Felipe Massa nelle qualifiche Gran Premio di Ungheria

da , il

    Che incidente per Felipe Massa! Il pilota della Ferrari, però, sta bene. Ed è questo l’importante. Con ancora negli occhi la tragedia di Henry Surtees, si è temuto il peggio dopo aver visto il brasiliano che veniva colpito da un pezzo di ferro all’altezza della visiera.

    INCIDENTE MASSA. L’immagine frontale di Felipe Massa, tenuto in braccio dai soccorritori, decisamente shockato per l’accaduto, spiega molto più di mille parole. Il casco è profondamente segnato, la visiera è distrutta, il sopracciglio ferito. Questione di centimetri. Tante volte per dei centimetri si sono vissute tragedie. Altre volte, come questa, si è evitato il peggio. Se quel proiettile, quel missile partito dalla Brawn GP si fosse conficcato dentro al casco, per Felipe Massa ci sarebbero state ben altre conseguenze. Talmente gravi che preferiamo non immaginarle neanche. Il ragazzo sta bene, è cosciente. Ma non correrà il Gran Premio. Va bene così. Una settimana fa, in Formula 2, se ne andava in un modo altrettanto assurdo un 18enne. Massa, invece, lascia il circuito confuso e talmente agitato da dover essere sedato. Ripeto, va benissimo così.

    SOTTO SHOCK. Si può parlare di accorgimenti ma viene difficile pensare a ponderabile l’imponderabile. Un pezzo della sospensione di Barrichello si stacca e arriva come un proiettile sul casco di Felipe Massa che sembra perdere i sensi o, quantomeno, capirci veramente poco. La curva è lì, lo schianto sulle barriere segue a breve. La sessione viene immediatamente sospesa ed il brasiliano trasportato al centro medico. Intanto i colleghi si affrettano a sincerarsi delle sue condizioni. Non parlano e non rassicurano. Le immagini rubate alla FOM durante il trasporto verso l’elicottero, però, mostrano un pilota cosciente. Era la notizia che interessava. Contemporaneamente la Ferrari mette da parte le facce disperate e fa sapere che il pilotino sta bene. Non correrà e sarà trasportato in ospedale per accertamenti. E’ chiaramente sotto shock. Ma c’è.

    Foto: www.gazzetta.it