Fernado Alonso è molto contento della Renault: siamo più vincenti della McLaren

Fernado Alonso è molto contento della Renault: siamo più vincenti della McLaren

da , il

    Fernado Alonso è molto contento della Renault: siamo più vincenti della McLaren

    Dopo aver dipinto Fernando Alonso come sfiduciato e deluso dalla scelta di andare in Renault e dopo aver addirittura immaginato un nuovo addio già a fine 2008, in questi giorni vengono riportate da più parti sue dichiarazioni in netta controtendeza.

    “A fine 2007, dopo aver lasciato la McLaren, avevo varie opzioni - avrebbe ammesso il pilota spagnolo - ho scelto la Renault perché so che qui sono capaci di realizzare una vettura vincente. Il prossimo anno, quindi, se i piani saranno rispettati, sarò di nuovo protagonista”. “La McLaren – prosegue il due volte campione del mondo – non è un team vincente. Sono in grado di realizzare buone vetture e sembrano dei vincenti ma non lo sono. Non è un caso che non vincano un titolo da molti anni”. “Quindi - ha concluso Alonso – preferisco stare alla Renault dove ho vinto due titoli e dove ho la certezza che sanno come si fa a vincere”.

    A conferma che le speranze di Alonso non sono vane, arriva una notizia interessante sul fronte della progettazione delle vetture francesi. Seguendo l’esempio di successo della BMW, anche la Renault ha installato nella sua nuovissima struttura di fluidodinamica computerizzata, un supercalcolatore ad altissime prestazioni.

    Il nome la dice lunga: Appro Xtreme-X2. Il cervellone elettronico inizierà a far girare i suoi neuroni di silicio dalla metà di giugno. Giusto in tempo per preparare la R29 dei sogni?