Fernando Alonso dà l’addio alla Renault

Fernando Alonso si appresta a salutare la Renault di Formula 1 dicendosi speranzoso di lasciare tanti amici con un bel regalo nel Gran Premio di Abu Dhabi

da , il

    Il Gp di Abu Dhabi sarà un giorno molto intenso dal punto di vista emozionale per la Formula 1. Tra i tanti addii pesanti, c’è quello di Fernando Alonso con la Renault. Il secondo, probabilmente l’ultimo.

    FERNANDO ALONSO. “Vorrei finire la stagione e la mia storia in Renault con un grande risultato – ha dichiarato il due volte iridato – sarà una gara emozionante perché ho tanti ricordi speciali con questo team e sto per lasciarmi dietro molti amici”. Alonso ha poi smentito le voci che danno la Renault vicina all’addio alla F1 augurandosi di poter battagliare con loro negli anni a venire.

    RENAULT. Anche la squadra francese vuole dare il giusto tributo al campione che lascia. Orfana di Flavio Briatore e Pat Symonds, a parlare è Bob Bell:“Alonso ha dato un grosso contributo al team, soprattutto vincendo due mondiali nel 2005 e 2006. Ci mancherà molto. Adesso guardiamo avanti e siamo felici di avere con noi Robert Kubica che crediamo possa dimostrare presto di essere dello stesso calibro di Fernando”.

    GP ABU DHABI. Abu Dhabi secondo Alonso:”Sembra un circuito piuttosto esigente per i piloti con oltre venti curve, alcune delle quali impegnative – ha dichiarato il prossimo ferrarista, fresco di simulatore, non volendosi sbilanciare fino a quando non avrà completato qualche giro reale sul tracciato di Yas Marinacredo che le curve 11, 12 e 13 saranno interessanti – ha aggiunto – ricordo quando ho visto per la prima volta la mappa del circuito. Credo che lì e alla curva 8 si potranno tentare dei sorpassi”.