Ferrari 2007, il programma della nuova vettura… è corsa contro il tempo!

Volete in anteprima la nuova Ferrari F1 2007, il suo nome, le sue caratteristiche, la sua aerodinamica, la mano di Tombazis, le impressioni dei piloti, di Todt e di Montezemolo? Dovremo aspettare meno del previsto per sapere tutto ciò

da , il

    Nuova Ferrari F1 2007, programma presentazione e lancio

    Volete in anteprima la nuova Ferrari F1 2007, il suo nome, le sue caratteristiche, la sua aerodinamica, la mano di Tombazis, le impressioni dei piloti, di Todt e di Montezemolo? Dovrete aspettare meno del previsto per sapere tutto ciò.

    Inizialmente prevista attorno al 20 di gennaio, infatti, la presentazione della nuova vettura è stata anticipata al 14.

    A Maranello, perciò, sono al lavoro giorno e notte per preparare l’evento. Il rischio è che si faccia… ma senza nessuna monoposto da mostrare!

    Le voci attorno alle sue nuove caratteristiche, comunque, non mancano…

    Il PROGRAMMA è il seguente.

    A Fiorano nel pomeriggio di domenica 14 gennaio saranno alzati i veli. Nel caso in cui ci sia un intoppo nei lavori durante questa settimana che precede l’evento, la dirigenza di Maranello si limiterà ad una conferenza stampa SENZA la nuova vettura.

    Tanto che la macchina sia stata mostrata o meno, comunque, per il giorno seguente – lunedì 15 gennaio – è in programma il primo shakedown sempre a Fiorano che per la prima volta dal 1996 non vedrà Schumacher nel ruolo di “svezzatore”. Al suo posto, il pilotino Felipe Massa.

    Il secondo appuntamente, invece, dovrebbe essere il 22 al Mugello con l’attesissimo debutto di Kimi Raikkonen.

    Il nome più probabile della nuova vettura, secondo le indiscrezioni, sarà un semplice F1-07, ma non sono eslcuse sorprese.

    Altre sorprese, inoltre, sono attese dall’aerodinamica. Se, grazie al propulsore 2006 che non potrà girare oltre i 19 mila giri, possiamo già aspettarci fiancate e prese d’aria ridotte, la vera curiosità sarà nell’individuare le novità apportate dalla mano del tecnico ex-McLaren Nicholas Tombazis. A lui, infatti, pare sia stato dato il compito di “mclarenizzare” questa Ferrari… e c’è da crederci a Raikkonen quando dice che a Maranello lo trattano bene: gli fanno anche una macchina su misura!