Ferrari F1, Marchionne: “Sauber team per nostri giovani piloti”

Giovinazzi e Leclerc in Sauber nella stagione di F1 2018? Sì, se Marchionne riuscirà a creare uno junior team della Ferrari

da , il

    Ferrari F1, Marchionne: “Sauber team per nostri giovani piloti”

    La Scuderia Ferrari di Formula 1 potrebbe aver messo a segno un gran colpo nel proseguire la fornitura dei motori con la Sauber anche dopo la stagione di F1 2017. Gli svizzeri sono stati convinti da Sergio Marchionne a strappare il contratto già siglato con la Honda per restare con il Cavallino Rampante e mettersi a disposizione diventando una sorta di team satellite.

    I vantaggi di una stretta partnership con la Ferrari sono evidenti ed il team Haas ce li ricorda sin dal Gran Premio di debutto nel 2016. La Sauber potrebbe fare ben di più diventando quello che la Toro Rosso è per la Red Bull, vale a dire un vero junior team nel quale far crescere i talenti del futuro: non solo piloti ma anche tecnici, ingegneri e meccanici.

    “Fornire i nostri motori alla Sauber è anche un modo per creare una specie di team junior per i nostri giovani – ha dichiarato Marchionne dopo il GP di Ungheria – Abbiamo due grandi talenti ma prima di farli arrivare in Ferrari vanno allenati altrove e l’idea di un junior team è ottima e ci stiamo lavorando”. I due talenti di cui parla il presidente del Cavallino Rampante sono Antonio Giovinazzi e Charles Leclerc.

    F1 2018: Giovinazzi e Leclerc prossima coppia Sauber?

    Antonio Giovinazzi e Charles Leclerc sono in rampa di lancio per approdare in Formula 1 nella stagione 2018. Antonio Fuoco, impegnato in Formula 2 come il monegasco, appare al momento meno brillante. Vedremo cosa gli riserverà il futuro.

    Quanto a Giovinazzi, quest’anno ha già corso 2 Gran Premi di F1 proprio con la Sauber per sostituire l’infortunato Pascal Wehrlein e sta avendo la possibilità di disputare alcune sessioni di prove libere con il team Haas. Gli americani, però, hanno intenzione di proseguire anche nel 2018 con la coppia Grosjean-Magnussen per cui Giovinazzi deve sperare di trovare un sedile altrove. La Sauber appare la collocazione ideale.

    Al suo fianco potrebbe trovare Charles Leclers che sta impressionando tutti in Formula 2 (ex GP2 Series). Imbattuto in qualifica, è saldamente in vetta al campionato.

    Honda scaricata da Sauber ci prova con Toro Rosso?

    La scelta della Sauber di stracciare il contratto già firmato con la Honda sta obbligando i giapponesi a trovarsi un altro team oltre alla McLaren che, a sua volta, minaccia a giorni alterni di cambiare fornitore.

    I rumours del paddock dicono che ci sia una trattativa in corso tra Honda e Toro Rosso. Intervistato a tal proposito, Chris Horner ha dichiarato:“Sto ricevendo molte domande su questo argomento ma non ho capito su quali basi se ne starebbe parlando… Non voglio commentare queste voci, né approfondire come sia nate. Le voci su Honda sono tantissime al momento ma non voglio aggiungerne altre. Non ho nulla da dire”, ha dribblato il team principal della Red Bull.