Ferrari F2012: brutta ma obbligata a vincere

Ferrari F2012: Montezemolo e Domenicali parlano alla presentazione della monoposto della stagione 2012 di Formula 1 dicendosi convinti delle possibilità di vittoria

da , il

    montezemolo ferrari f1 2012

    E’ finita l’attesa. Luca di Montezemolo e Stefano Domenicali avevano definito bruttina la nuova Ferrari. Le foto della F2012 danno loro ragione. “L’importante è che sia vincente”, avevano aggiunto. Oggi, in occasione della presentazione ufficiale, hanno confermato gli intenti. La F2012 è nata con l’obbligo di vincere:“Speriamo sia subito competitiva e vincente - ha dichiarato Domenicali - sono state fatte scelte difficili che rappresentano però il nostro modo di guardare avanti”, ha ricordato l’imolese.

    Ferrari F2012 – Stefano Domenicali

    “Ci sono tante novità, sia a livello meccanico che di forme - ha proseguito Domenicali parlando alla presentazione della Ferrari F2012 - abbiamo voluto una discontinuità e speriamo che ci porti le prestazioni che noi tutti vogliamo”. Sono solo 12 i giorni di test a disposizione prima dell’inizio della stagione:“Dobbiamo provare la macchina, testarne le caratteristiche, l’affidabilità e provare i nuovi pneumatici”, è stato il commento del team principal Ferrari. “Felipe è un grandissimo talento e sono convinto che quest’anno, dopo una stagione difficile, dimostrerà il suo valore, per se stesso e per metterlo a disposizione della squadra - Domenicali ha concluso parlando dei suoi due piloti – Fernando è reduce da una stagione straordinaria e proprio nel momento più difficile della scorsa stagione ha investito su di noi prolungando il contratto. Per noi è un ulteriore segno di responsabilità che sentiamo a tutti i livelli”.

    Ferrari F2012 – Luca di Montezemolo

    Montezemolo cita la neve ed Enzo Ferrari all’inizio del suo discorso:“Ferrari mi raccontò che quando lui nacque c’era talmente tanta neve che la madre non riuscì ad andare in comune per registrarlo…”. Amarcord a parte:“Siamo di fronte ad una stagione molto importante per la Ferrari. Tutti noi vogliamo vincere”. Secondo il presidente, ci sono tutti gli ingredienti per credere nella conquista del titolo mondiale 2012:“Domenicali ha lavorato nella preparazione della macchina, della squadra e in un miglioramento organizzativo che ci permetterà di essere ancora più competitivi”. Impossibile non citare, nel giorno del prolungamento del contratto con lo sponsor Santander fino al 2017, Fernando Alonso:“Viene da un anno straordinario, è convinto di potersi ripetere e vogliamo solo essere in grado di dargli a disposizione un auto più competitiva. Vogliamo anche che continui a stare con la squadra nella settimana mostrando grande supporto ai ragazzi”.