Ferrari, Felipe Massa tornato a guidare la F60

Felipe Massa torna al volante della Ferrari F60 di Formula 1

da , il

    Massa sulla Ferrari F60 per la prima volta dopo l’incidente di Budapest in Ungheria. E’ successo anche questo alle Finali Mondiali della Ferrari a Valencia.

    FERRARI. Esordio per Alonso in Rosso. Ritorno al volante della Ferrari F60 di Formula 1 per Felipe Massa. Sono stati almeno due i momenti di grandissimo interesse per il popolo della Rossa. Ricordiamo che il brasiliano, dopo l’incidente del 25 luglio scorso a Budapest, era salito su una vettura di Formula 1 solo il 12 ottobre per alcuni giri di controllo ma la macchina usata non era quella della stagione in corso. “Sono molto felice di essere qui, di poter lavorare con la squadra – ha dichiarato Massa - E’ vero che sono stato insieme a loro a San Paolo e ad Abu Dhabi ma guidare è un’altra cosa! Oggi mi fa anche piacere ringraziare tutti i tifosi che mi sono stati vicino in questi mesi: i messaggi che ho ricevuto sono stati bellissimi. Speriamo di poter dare nel 2010 ai nostri tifosi delle soddisfazioni: Fernando ed io vorremmo essere davvero la miglior coppia della Formula 1″, ha aggiunto il brasiliano riprendendo le parole del Presidente Montezemolo.

    FELIPE MASSA. L’esibizione delle monoposto di Formula 1 non ha deluso le attese. Son state quattro quelle impegnate in pista. Guidate da Fisichella, Badoer, Gené e lo stesso Massa, le vetture hanno sfrecciato lungo il nastro d’asfalto del Ricardo Tormo di Valencia per una ventina di volte con tanto di pit stop e sorpassi. “Anche se ho potuto girare poco mi ha fatto molto piacere essere qui - ha ammesso Felipe al termine dell’esibizione – Per me quella di oggi è come una vittoria, non ho sentito nulla di diverso rispetto a prima dell’incidente dell’Hungaroring”. Gli fa eco Rob Smedley, ingegnere di pista:”Questo è un altro piccolo passo in avanti nella preparazione in vista del suo ritorno agonistico. I tempi? Non li ho guardati..” Salutati amici e tifosi, Massa è volato immediatamente in Brasile dove la moglie Rafaela Bassi darà alla luce nel giro di qualche giorno il suo primogenito.

    Foto: www.ferrari.com