Ferrari, Kimi Raikkonen cambia ingegnere

La Ferrari cambia ingengere di macchina di Kimi Raikkonen

da , il

    Kimi Raikkonen è deciso a riscattarsi. Dopo un 2008 sottotono, il finlandese si dice “convinto di disputare un 2009 da protagonista”. Il suo ingegnere di macchina, però, non sarà più Chris Dyer. La Ferrari ha annunciato che il tecnico australiano sarà impiegato altrove.

    CAMBIO INGEGNERE. Il posto di Chris Dyer, già ingnegnere di macchina degli ultimi anni di carriera di Michael Schumacher, sarà preso da Andrea Stella che fino ad ora ricopriva un ruolo di supporto all’australiano. Stefano Domenicali ha spiegato che Dyer ricoprirà dal prossimo anno il ruolo di responsabile dell’ingegneria di pista. La promozione di Stella rientra nella politica Ferrari di far crescere i giovani, meglio se italiani, che sono all’interno della Scuderia.

    BASTONATE. Il finlandese ha subito almeno due pesanti bastonate. La prima da sé stesso: tra sfortune ed errori si è trovato incapace di difendere il proprio titolo iridato ben prima del fine stagione. La seconda da Felipe Massa, l’ex scudiero, che lo ha regolato in qualifica e nella classifica finale del campionato. Nonostante questi problemi la Ferrari gli ha confermato la fiducia e lo stesso Presidente Montezemolo si è detto convinto che nel 2009 rivedremo il vecchio Kimi Raikkonen. L’originale.

    IL SOSIA. Anche nella conferenza stampa di fine anno Luca Cordero di Montezemolo ha ripreso il tormentone del campione mancato:“Raikkonen era troppo impegnato ed ha mandato un suo amico. Come pilota non era neanche male ma di Kimi aveva solo lo stesso casco. Noi preferiamo l’originale e lui ci ha garantito che nella prossima stagiona sarà di nuovo quello che conosciamo”. Il Presidente del Cavallino ha però fatto notare come, fino al GP di Francia quando uno scarico difettoso ha tolto la vittoria al finlandese, sia stato lui il grande dominatore della prima parte di stagione.