Ferrari, Marchionne:”Vettel resterà, se vuole!”

Vettel è all'ultimo anno di contratto con la Ferrari ma Marchionne già gli propone il rinnovo per la stagione 2018 di F1: Seb accetterà?

da , il

    Ferrari, Marchionne:”Vettel resterà, se vuole!”

    Mercato piloti F1: Sebastian Vettel sarà pilota Ferrari anche nella stagione 2018 di Formula 1? Sergio Marchionne affronta diretto la questione. Lo fa mettendo il destino nelle mani del suo pilota. Vettel sarà contento? Non lo sappiamo. Intanto, la mossa del presidente della Ferrari serve a ribadire che gli uomini passano, il Cavallino Rampante resta. Durante l’inaugurazione della mostra “Under the skin” al Museo Ferrari di Maranello, Marchionne ha dichiarato:“Abbiamo parlato già lo scorso anno con Sebastian. Lui era nervoso, perché la macchina non gli piaceva. A noi spetta dargli una buona vettura e poi la decisione spetterà a lui. Se è contento, può restare quanto vuole per quel che ci riguarda”. Al momento, Vettel non sembra avere fretta di prendere una decisione. L’unico team in grado di fargli fare pensieri peccaminosi è la Mercedes che, lo ricordiamo, tiene Bottas in scadenza ed ha un Hamilton già sotto contratto per il 2018. Con il consenso delle parti, però, tutto potrebbe succedere. Senza dimenticare che c’è anche un certo Fernando Alonso libero di accasarsi ovunque e pronto a guidare “gratis” pur di avere tra le mani una gran macchina!

    F1 2017, Ferrari: Marchionne soddsifatto

    “Si è avverato il mio sogno – ha ammesso Sergio Marchionne parlando della stagione 2017 di Formula 1 che sta disputando la Ferrari - ora abbiamo una squadra davvero brava. Ci sono ragazzi che vanno nella giusta direzione e stanno lavorando bene. I piloti ci sono e la macchina c’è. Ad ogni modo, per vincere il mondiale occorre ancora lavorare molto. Ci siamo presi l’impegno di sviluppare la vettura continuamente durante tutto l’arco della stagione. Anche la monoposto che è scesa in pista a Montecarlo ha degli importanti aggiornamenti”.

    GP Monaco F1 2017, Marchionne:”Ferrari deve vincere”

    A proposito del Gran Premio di Monaco di domenica prossima, Marchionne suona la carica senza scaramanzia:“Ovviamente mi aspetto che in qualche modo arrivi una vittoria. Ma dobbiamo aspettare a dirlo, perché Montecarlo è un circuito difficile. Le impressioni per ora sono buone. Sono contento che finalmente stia venendo fuori la vera Scuderia che non è a mia immagine e somiglianza ma a quella della Ferrari”, ha concluso il presidente.