Ferrari, Massa: “non penso al rinnovo del contratto”

Ferrari, Massa: “non penso al rinnovo del contratto”

Formula 1: Felipe Massa parla del suo contratto in scadenza con la Ferrari dicendosi molto tranquillo

da in Felipe Massa, Ferrari F1, Formula 1 2017, Luca Cordero di Montezemolo, Mercato Piloti F1, Stefano Domenicali
Ultimo aggiornamento:

    Felipe Massa, contratto Ferrari F1


    Il contratto che lega Felipe Massa alla Ferrari scade a fine 2012. L’argomento è dibattuto tra i tifosi del Cavallino che mai hanno visto di buon occhio questo pilota brasiliano coccolato dal boss Jean Todt e capace solo una stagione, nel 2008, di lottare per il titolo iridato. Più volte la scuderia italiana avrebbe potuto liberarsene ma, alla fine, Massa è sempre riuscito a tenersi stretto il sedile della monoposto più importante dell’intera Formula 1. In molti credono che stavolta sia arrivata davvero l’ultima stagione in Rosso. Il diretto interessato, però, si mostra tranquillo e racconta di non pensare all’argomento.

    Massa: non penso al contratto

    Una cosa è certa. Mai come stavolta la Ferrari ha mandato dei segnali chiari a Felipe Massa. Domenicali e Montezemolo più volte hanno dichiarato di non essere contenti delle sue prestazioni e di approcciarsi alla stagione 2012 come un vero e proprio terreno d’esame. “Non è un anno diverso da tanti che ho avuto nel passato – ha detto il driver di San Paolo sul sito ufficiale della Ferrari - Sarà almeno la quinta volta che comincio la stagione senza aver ancora rinnovato il contratto ma questo per me non fa nessuna differenza.

    Lavoro per fare in modo di prolungare un rapporto con la Ferrari che ormai dura da tanti anni, questo è mio settimo da pilota ufficiale, ma non ci sarà nemmeno un secondo in cui in macchina penserò a questo”.

    F1 2012, Ferrari giù ma la stagione deve ancora cominciare

    “E’ vero che ogni anno si prova sempre di meno quindi è sempre più difficile capire quale sia la situazione fra le varie squadre – ha aggiunto Felipe Massa facendo una previsione sui valori in campo della stagione 2012 di Formula 1 dopo le tre settimane di test – L’anno scorso siamo andati molto bene nei test poi siamo arrivati a Melbourne e ci siamo ritrovati ad un secondo e passa dalla pole position. Non nascondo che non siamo soddisfatti al 100% di quello che abbiamo fatto in queste tre sessioni di prove in Spagna ma abbiamo una macchina tutta nuova e dobbiamo ancora capirla bene e tirarne fuori tutto il potenziale”. Anche il brasiliano ci dà appuntamento alle qualifiche di Melbourne:“La verità la scopriremo solamente in Australia quando saremo tutti nelle stesse condizioni: poca benzina nel serbatoio e le gomme più morbide montate. Ci sono delle squadre che sembrano molto forti come Red Bull, McLaren e Mercedes e c’è una Lotus che mi sembra molto veloce. Io però credo sempre che possiamo lottare per il podio: è l’unico pensiero che ho nella mia testa”.

    521

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Felipe MassaFerrari F1Formula 1 2017Luca Cordero di MontezemoloMercato Piloti F1Stefano Domenicali