Ferrari: Massa punzecchia Alonso

Felipe Massa racconta di aver invitato anche Fernando Alonso, oltre a Schumacher, Liuzzi, Barrichello e altri piloti di F1 alla gara di kart di fine stagione in Brasile

da , il

    Si registrano ancora piccole tensioni tra Felipe Massa e Fernando Alonso. Il brasiliano, tra i due componenti la coppia Ferrari sicuramente il più attivo sul piano della polemica, racconta di aver invitato lo spagnolo alla gara di Kart di Florianopolis ma che il due volte iridato non si è presentato.

    FELIPE MASSA. Nella consueta sfida con i kart di fine stagione a Florianopolis, ribattezzata “sfida delle stelle”, c’erano Felipe Massa, il vincitore Michael Schumacher ma anche altri piloti importanti come Rubens Barrichello, Vitantonio Liuzzi, Nelson Piquet e Lucas di Grassi. Mancava Fernando Alonso. Non solo lui, a dirla tutta. Non c’erano Hamilton, Button, Vettel, Webber o Raikkonen, tanto per citarne altri. Proprio l’assenza dello spagnolo, però, ha fatto indispettire Massa che ha sottolineato in modo eclatante la cosa:“Ho invitato Alonso. Non solo quest’anno, ma anche negli altri. Spero si accorga che e’ una competizione interessante…”, ha aggiunto il brasiliano.

    FERNANDO ALONSO. Fino a questo momento Fernando Alonso si è comportato in modo esemplare. In molti temono, vista l’esperienza in McLaren con Hamilton, che il due volte iridato porti in casa Ferrari sgradite tensioni nel rapporto con il compagno di squadra. A ben vedere, però, dal momento in cui è stato ufficializzato l’ingaggio dello spagnolo, è stato l’altro gallo nel pollaio a mettersi in situazioni quantomeno imbarazzanti. Siamo buoni. Almeno per adesso. e comportiamoci credendo che Felipe Massa sia stato solo ingenuo nel non capire come la stampa avrebbe strumentalizzato certe dichiarazioni sicuramente ambigue. Dovesse proseguire su questa falsa riga, saranno dolori. Soprattutto per il diretto interessato che, a differenza dell’asturiano, ha il contratto in scadenza e non gode più della presenza di Jean Todt.