Ferrari & Youtube: nasce Ferrariworld Channel

La Ferrari inaugura il proprio canale video su youtube chiamato ferrariworld channel con un'intervista al direttore della gestione sportiva Stefano Domenicali nel quale si fa il punto sull'attuale situazione e sul futuro della scuderia di Maranello

da , il

    E’ con questa video-intervista esclusiva a Stefano Domenicali che la Ferrari inaugura ufficialmente il suo canale di youtube contenente video, approfondimenti e interviste sulle attività della Scuderia di Formula 1 e delle vetture Gran Turismo.

    Il nuovo direttore della Gestione sportiva, in atteggiamento tutt’altro che formale e all’interno di una cornice al limite tra il professionale e l’amatoriale, parla del futuro a breve e lungo termine della scuderia del Cavallino.

    “Sicuramente la vera Ferrari non è quella che abbiamo visto nel primo Gran Premio in Australia – ha tenuto a ribadire con fierezza Domenicali – La squadra ha reagito da subito, dimostrando le potenzialità del nostro pacchetto, che è sicuramente molto competitivo. Detto questo, dobbiamo essere molto cauti. L’approccio al prossimo GP in Spagna è di affrontarlo con il massimo impegno mantenendo i piedi per terra”.

    Il team principal, poi, tira fuori quello che ormai potremmo definire il suo motto:“Non ci siamo depressi dopo la prima gara e non ci siamo assolutamente esaltati dopo il Bahrain. Quindi massima motivazione, consapevoli che i nostri avversari stanno continuando a progredire”. Consci della loro forza, i ferraristi non vogliono abbassare la guardia:“Ci vorrà la miglior Ferrari con i migliori piloti, i migliori ingegneri e i migliori meccanici, per poter contrastare gli avversari sul campo.”

    Anche guardando al futuro Domenicali fa sfoggio di grande lungimiranza:“Questo ruolo rappresenta una bella responsabilità, una sfida che deve essere affrontata sul campo, con la consapevolezza di avere a disposizione un gruppo di persone forti con la voglia di dimostrare le proprie capacità e l’orgoglio di rappresentare un grandissimo marchio. Per il progetto del 2009 si partirà da un foglio bianco: alla Ferrari c’è già un gruppo di tecnici già al lavoro sul nuovo progetto. Quanto a Kimi e Felipe sono due persone vere, che si rispettano fra loro e rispettano le regole: la coppia più forte e meglio assortita del campionato”