FIA ERC 2016: Gago vince l’ERC Junior nel Rally delle Azzorre 2016

FIA ERC 2016: Gago vince l’ERC Junior nel Rally delle Azzorre 2016
da in ERC 2017, Rally 2017
Ultimo aggiornamento:
    FIA ERC 2016: Gago vince l’ERC Junior nel Rally delle Azzorre 2016

    Siamo arrivati a conclusione di una entusiasmante edizione del Rally della Azzorre, quarto appuntamento annuale del Campionato Europeo Rally 2016, che ha visto una serie di colpi di scena dovuti alle insidie del tracciato. Vittoria di Moura, ma Gago si impone nella ERC-Junior.

    Dopo giorni intensi di gara finalmente si è delineata la classifica finale di questo 51esimo Rally delle Azzorre, appuntamento isolano portoghese che ha visto vincere due locali sia nella categoria madre che nella ERC-Junior. Il pilota Ricardo Moura ha imposto la sua Ford al di sopra degli altri mentre Alexey Lukyanuk l’ha seguito a ruota. Terza posizione per Kajetan Kajetanowicz, che ha rotto un semiasse ma nonostante tutto è riuscito a risolvere il problema ed a continuare la gara.

    Nella categoria Junior sia è imposto Diogo Gago con la sua Peugeot 208 R2: dopo una prima giornata chiusa in seconda posizione è riuscito ad avere un buon ritmo e fare quel balzo necessario a salire sul gradino più alto del podio. Adesso non ci resta che aspettare la prossima gara: Rally di Ypres.

    1. Moura / Costa (Ford Fiesta R5) in 2:42’23″5

    2. Lukyanuk / Arnautov (Ford Fiesta R5) a 26″8

    3. Kajetanowicz / Baran (Ford Fiesta R5) a 3’23″0

    4. Botka / Szeles (Citroen DS3 R5) a 5’28″5

    5. Orsak / Smeidler (Ford Fiesta R5) a 5’34″1

    6. Meireles / Castro (Skoda Fabia R5) a 5’44″1

    7. Rego / Magalhaes (Ford Fiesta R5) a 5’46″2

    8. Fontes / Ponte (Citroen DS3 R5) a 6’17″9

    9. Teodosio / Teixeira (Ford Fiesta R5) a 7’01″2

    10.Tlustak / Kucera (Skoda Fabia R5) a 7’30″7

    ________________________________________________________________________
    E’ terminata la prima giornata di gara del 51esimo Rally delle Azzorre, interessante competizione che mette sotto torchio tutti gli equipaggi con percorsi tortuosi ed al limite dell’aderenza.

    Il quarto appuntamento del Campionato Europeo Rally 2016 vede la prima giornata di gara chiusa con il pilota Lukyanuk in testa, posto soffiato ad un Kajetan Kajetanowicz agguerrito e capace di farsi valere in una serie di prove speciali. La terza poizione della giornata è stata conquistata dall’equipaggio composto da Moura e Costa, permettendo una monopolizzazione del podio da parte delle Ford.

    Nella categoria Juniores la prima posizione della giornata è stata ottenuta dal tedesco Marijan Griebel, alle spalle del quale comincia a vederesi finalmente un equipaggio motorizzato Peugeot: Diogo Gago su Peugeot 208 R2, di 4.5 secondi dietro il primo e di 26 secondi avanti al pilota Chris Ingram.
    _________________________________________________________________________
    Siamo giunti al quarto appuntamento stagionale con il Campionato Europeo Rally, che stavolta si colora di verde e rosso con il Rally delle Azzorre dal 2 al 4 Giugno. I piloti saranno chiamati a sfrecciare sulle strade delle isole per imporsi l’uno sull’altro.

    Siamo a quota 51 edizioni di questo rally, che ha come base l’isola portoghese di Sao Miguel, nell’arcipelago atlantico delle isole Azzorre. Le isole non sono di grandi dimensioni e ciò significa strade piccole e coefficiente di difficoltà estremamente elevato, poichè il margine di errore resta minimo in tutte le prove. Gli equipaggi si dovranno spostare per un totale di 693.73 km, dei quali 215.53 saranno suddivisi in 16 prove speciali sotto l’occhio vigile del cronometro.

    525

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ERC 2017Rally 2017