FIA ERC 2016: Loix vincitore a Ypres, Princen sul podio con Peueot

da , il

    FIA ERC 2016: Loix vincitore a Ypres, Princen sul podio con Peueot

    Al termine dell’edizione 2016 del Kenotek Ypres Rally 2016 è Loix ad aggiudicarsi la prima posizione, per l’undicesima volta: record personale ed internazionale stabilito dal pilota belga, che ormai conosce il tracciato come le sue tasche. Seconda posizione per Princen su Peugeot.

    Siamo arrivati alla fine di questo appuntamento con l’European Rally Championship, che ha visto i piloti disputare la gara belga del Kenotek Ypres Rally. Questa edizione 2016 ha segnato un record personale e non solo per il pilota di casa, Loix, che ha centrato per l’undicesima volta la posizione più alta nel rally di casa, dimostrando ancora una volta l’affinità che ha con questo percorso ed il distacco tecnico nei confronti degli avversari. Fino alle PS14 ha patito la pressione di Stéphane Lefebvre che ha recuperato terreno vincendo ben sei prove speciali di fila, ma poi ha accusato un problema al cambio che l’ha costretto al ritiro.

    Ottima performance per il pilota belga Kris Princen, che dopo essere partito con la sua Peugeot 208 T16 dalla quarta posizione ad inizio giornata è riuscito a risalire fino al secondo gradino del podio combattendo strenuamente durante il secondo giorno di gara e grazie anche al ritiro di Lefebvre. Chiude il podio Bernd Casier.

    Dopo la prima giornata

    Alla chiusura della prima giornata di gara della tappa belga dell’European Rally Championship a guidare la carovana di piloti è Bouffier, che ha strappato un tempo migliore dopo le prove speciali in programma.

    Nonostante le sue dieci vittorie su questo tracciato il pilota belga Loix non è al comando della classifica provvisoria alla fine della prima giornata di gara dell’Ypres Rally, posizione ceduta al transalpino Bouffier. Al suo seguito troviamo in ordine prima Loix, appunto, poi Verschueren, seguiti a ruota dal pilota Princen motorizzato con Peugeot 208 T16, che dista dalla prima posizione 23″8. Sfortunato avvio di gara per il pilota Alexey Lukyanuk, che purtroppo è stato costretto al ritiro dopo aver rotta una sospensione della sua auto: nulla di fatto per assottigliare il gap tra lui e Kajetanowicz.

    Anteprima

    Ancora una volta ci troviamo a parlare di Campionato Europeo Rally, che questa settimana farà tappa in Belgio per disputare l’Ypres Rally.

    L’Ypres Rally in Belgio è stato monopolizzato spesso dal pilota di casa Freddy Loix, che per 10 volte ha portato a casa il podio di questa competizione ed ora combatterà per l’undecimo trionfo dal 23 al 25 Giugno. Difficile il percorso per tutti i piloti, che dovranno fare i conti con una strada con asfalto non sempre ottimo e soprattutto pericoli ambientali come i pali del telegrafo. Tutti gli equipaggi saranno chiamati a percorrere un totale di 498.85 km, durante i quali saranno posti sotto l’occhio vigile del cronometro durante ben 17 prove speciali che si articoleranno per una lunghezza di 250.16 km.