FIA Rallycross 2016: secondo posto a Hell per la Peugeot Timmy Hansen

da , il

    FIA Rallycross 2016: secondo posto a Hell per la Peugeot Timmy Hansen

    Timmy Hansen è riuscito a mantenere il suo avvio di gara fino alla fine, riuscendo a piazzarsi sul podio in seconda posizione sul circuito di Hell.

    Siamo arrivati alla fine di questo appuntamento con il Campionato del Mondo di Rallycross, che ha visto i piloti darsi battaglia sul circuito di Hell, in Norvegia. Dopo un grande avvio da parte di Timmy Hansen, pilota di punta del Team Peugeot-Hansen, è arrivato il secondo posto alla fine della competizione, segnale definitivo della forma fisica e mentale del pilota, che da inizio campionato ha gradualmente recuperato posizioni. Per lui e la sua Peugeot 208 WRX è questo il terzo podio di fila, ma non ugualmente fortunato è stato il francese Sebastien Loeb, classificato quinto alla fine del weekend di gara: questo piazzamento gli ha permesso comunque di salire in terza posizione assoluta nella classifica piloti del 2016.

    Prestazione eccellente per il più piccolo Kevin Hansen, fratello di Timmy che ha ottenuto da poco la licenza per correre, che ha sbaragliato tutti imponendosi su tutte le manche e guadagnando senza incertezze la prima posizione.

    Classifica finale World FIA Rallycross 2016 Norvegia:

    1. Andreas Bakkerud (Hoonigan Racing Division, Ford Focus RS),

    2. Timmy Hansen (Team Peugeot Hansen, PEUGEOT 208 WRX),

    3. Mattias Ekström (EKS, Audi S1),

    4. Petter Solberg (Peter Solberg World RX Team, Citroën DS3),

    5. Sebastien Loeb (Team Peugeot Hansen, PEUGEOT 208 WRX),

    6. Timur Timerzianov (World RX Team Austria, Ford Fiesta)

    Fine prima giornata

    Dopo un intenso primo giorno di gara le Peugeot del Team Peugeot-Hansen sembrano riuscire a mantenere un buon passo e cominciano ad intimidire gli avversari già durante la prima sessione di qualifiche.

    Timmy Hansen sembra aver ritrovaato del tutto la concentrazione e lo spunto per imporre al meglio la sua Peugeot 208 WRX, poichè dopo il positivo risultato della scorsa tappa adesso ha cominciato fin da subito ad imporsi sugli avversari: durante la prima sessione di qualifiche ha fatto registrare il miglior tempo, divenuto poi terzo durante la seconda sessione. Alle sue spalle corre Sebastien Loeb che ha fatto registrare una quarta posizione alla fine della prima giornata di gara, mentre Davy Jeanney ha patito la partenza in posizione sfavorita. Grande exploit per il fratello di Timmy, Kevin Hansen, che ha dominato entrambe le manche di qualifica del primo giorno.

    Anteprima

    A stretto giro dalla quarta tappa del Campionato del Mondo di Rallycross 2016 parte il quonti appuntamento annuale, che vedrà gli equipaggi combattere per il titolo in Norvegia. Le Peugeot 208 WRX del Team Peugeot-Hansen cercheranno di continuare la striscia positiva iniziata.

    Il circuito di Hell, in Norvegia, è lungo 1.019 km ed è composto al 63% da asfalto ed al restante 37% da terra, e sarà il prossimo teatro di battaglia per le supercar del WRX 2016, con la tappa prevista dal 10 al 12 Giugno. Lo scorso anno è stato Timmy Hansen a trionfare su questo tracciato con la sua Peugeot 208 WRX, così lui ed i compagni di squadra Sebastien Loeb, Davy Jeanney e Kevin Hansen cercheranno di continuare la striscia positiva di risultati cominciata già da un paio di tappe.