Fisichella: patente ritirata

da , il

    Fisichella

    Il pilota romano fermato alle 6 della mattina di domenica mentre percorreva a 149 km/h un percorso dove il limite di velocità era di soli 50 Km/h. Fermato dalla Polizia stradale intenta in alcuni controlli al di fuori delle discoteche locali, il pilota di F1 è stato sanzionato con il ritiro della patente.

    Il pilota romano si è spiegato dicendo che era a casa di amici ed è dovuto correre a casa perchè il bambino non stava male. Allertati dalla tata che lo teneva sotto controllo, i coniugi Fisichella, spaventati e preoccupati, hanno schiacciato troppo sull’acceleratore sfrecciando a velocità folli sulla statale. Il pilota romano ha precisato: ‘Mi rendo conto che anche in situazioni come queste bisogna sempre evitare di correre e rispettare i limiti di velocità – conclude il piota romano – Mi scuso e sono pronto a pagare, consapevole di aver sbagliato. Rimane forte il mio impegno per la sicurezza stradale’.

    Via Repubblica