Flavio Briatore pensa a serie anti-Formula 1?

Flavio Briatore prepara la propria difesa pensando di portare la FIA in un tribunale civile

da , il

    Che Flavio Briatore stia preparando le carte per portare la FIA in un tribunale civile è assodato. Tra le tante strane voci che si sentono in questi giorni, però, c’è anche quella che lo vede interessato a creare una nuova categoria automobilistica, alternativa alla Formula 1.

    FLAVIO BRIATORE. Per il momento Briatore ha deciso di sparire. Non si è presentato in FIA, non ha rilasciato dichiarazioni in mondovisione. Insomma, si è ritirato per davvero. Chi crede che per un bel po’ di tempo non lo vedremmo più in giro, però, si sbaglia. Lui continua a proclamarsi innocente e vittima di un complotto. Le prove della colpevolezza, come abbiamo già più volte ricordato, effettivamente non si trovano. Di marcio, insomma, ce n’è abbastanza, secondo il manager piemontese, per portare la Federazione Internazionale dell’Automobile davanti ad un tribunale civile e vedere di ribaltare sorte, onore e reputazione. Come se non bastasse, ultime indiscrezioni parlano di un Briatore intenzionato a creare la famosa serie alternativa alla Formula 1. Quella che costa poco e fa divertire molto la gente. Quella che non viaggia con la palla al piede della Federazione. Il soggetto può essere criticato sotto molti punti di vista, ma gli va riconosciuto il merito saper far girare bene i soldi e di saper attrarre interesse e curiosità attorno alle proprie invenzioni. Benché in questi casi tendano a scappare, crediamo che anche qualche amico gli sarà rimasto. Per cui, non ci resta che attendere.

    FERRARI. Tra gli amici di Briatore, si conferma a sorpresa Luca di Montezemolo. Il presidente della Ferrari aveva dato proprio a Briatore l’incarico di responsabile commerciale all’interno della FOTA . Incarico che prevedeva l’andare a contrattare con Bernie Ecclestone il nuovo criterio di ripartizione degli introiti commerciali del Circus. “Umanamente mi dispiace molto - ha commentato Montezemolo la notizia della radiazione a vita di Briatore dalla F1 – Si tratta di una vicenda delicata ma spero che la condanna che ha ricevuto venga presto ridotta”. Se, poi, in caso di conferma della pena, volesse veramente dargli una mano, potrebbe pensare di schierare un paio di Ferrari anche nell’eventuale nuove serie che Briatore farà nascere. Tanto, con tutti i soldi che a Maranello risparmieranno grazie ai tagli imposti da Max Mosley… altro che terza vettura!