Flop Ferrari e i sospetti sulla centralina unica

Flop Ferrari e i sospetti sulla centralina unica

da , il

    Flop Ferrari: i sospetti sulla centralina unica

    Ci sono due elementi pesanti in grado di far venire alla mente strani pensieri. A fare flop sono state sì le Ferrari, ma più in generale le vetture Magneti Marelli. Ad ammutolirsi sono stati motori ultracollaudati, gli stessi che avevano sempre retto negli anni scorsi.

    Non ci vuole un genio, quindi, per registrare la stranezza dell’evento e accorgersi che l’unica vera variazione dal 2007 al 2008 è stata l’introduzione della centralina elettronica unica.

    Da lì a sobbalzare sulla sedia il passo è breve se ci torna alla mente quante polemiche, disagi e malfunzionamenti ha causato durante i test questo nuovo “cervello” unico delle monoposto prodotto, stranamente, in casa della McLaren. Il sospetto potrebbe diventare certezza, infine, se si notasse con un filo di malizia che le uniche vetture arrivate al traguardo senza problemi sono proprio le inglesissime McLaren e Williams.

    Esclusi questi due team, tutti gli altri sono stati vittime di una strana epidemia che li ha via via costretti al ritiro. 7 Macchine sul traguardo, pur considerando che molti se ne sono andati per incidenti, fanno entrare il GP d’Australia 2008 nella storia.

    A Maranello sono più realisti del re e non vogliono assolutamente pensare a connessioni di questo tipo. Certo, diventa difficile spiegarsi come mai dei motori che fino a quel momento non avevano mai dato dei problemi, ad un certo punto facciano quella fine. Per avere queste risposte, però, la linea della Ferrari non è quella della polemica bensì quella del duro lavoro. Le unità sono in questi giorni all’esame dei tecnici. E tutti sperano che il loro responso non dia corpo a queste illazioni. Altrimenti, saremmo di fronte ad un ennesimo colpo bassissimo dato ad uno sport che faticosamente sta cercando di riprenersi.