Fonsi Nieto Show al primo appuntamento SBK di Losail

Fonsi Nieto Show al primo appuntamento SBK di Losail

Fonsi Nieto Show al primo appuntamento SBK di Losail

da in News SBK, Piloti SBK, Risultati SBK
Ultimo aggiornamento:

    fonsi nieto SBK 2008 Losail

    A fine gara, queste erano state le parole: “E’ stata una gara incredibile. E’ la mia prima vittoria in Superbike, ho mostrato a tutti che posso essere un pilota vincente. Devo ringraziare Francis e Patricia Batta, senza di loro non mi sarei tolto queste soddisfazioni. “.

    Chi parla è Fonsi Nieto, vincitore indiscusso della Gara #2 della prima giornata di SBK del Campionato 2008.

    Una vittoria che vale tanto, tantissimo per il morale e 25 punti che valgono oro per la squadra, gli sponsor e tutte le persone che hanno creduto nel campione dal primo giorno.

    Tanta la soddisfazione per una vittoria stra-meritata e stra-voluta, una strategia perfetta, sangue freddo e tanta volontà per costruire da subito un Titolo che ora sembra raggiungibile.

    Oggi è una giornata da incorniciare. ha aggiunto Nieto In Gara 2 abbiamo fatto qualche modifica alla moto, ma non sostanziale. Ho cercato di non “bruciare” le gomme all’inizio risparmiando qualcosa per il finale. E’ stata una strategia corretta, poi la moto ha fatto il resto. Oggi eravamo più veloci in rettilineo delle Ducati, ma non è solo per questo che ho vinto. Grazie ancora alla squadra.

    Questa è sicuramente la vittoria più bella della mia carriera. Ho corso in 250cc, sono stato vice-campione del mondo e ho vinto delle gare bellissime… penso a Estoril 2002, quando sono scivolato e sono riuscito a vincere lo stesso.

    Questa però è una vittoria incredibile, che ripaga gli sforzi di questi anni. E’ la mia quarta stagione in Superbike, ma è come se fosse la prima, perchè finalmente mi ritrovo con una squadra competitiva e con una moto ufficiale. Quando sono arrivato qui nel 2005 tutto era difficile, troppo complicato: non conoscevo le 4 tempi, la mia moto (una Ducati 999 RS, ndr) non andava e la squadra (team Caracchi, ndr) non mi aiutava. Adesso ho tutto per vincere ed è bellissimo iniziare così… poi era da Donington 2003 che non vincevo qualcosa di importante…

    In questi anni ho sentito diversi pareri nei miei confronti che mi hanno lasciato perplesso. C’era chi non credeva in me, chi mi riteneva un pilota finito, bollito, un perdente e tante altre brutte opinioni nei miei confronti. Erano in pochi a credere in me: lo hanno fatto Francis e Patricia Batta al termine della scorsa stagione, offrendomi l’opportunità di salire su di una moto ufficiale. Sapevo che era la chance della mia carriera, e quest’inverno mi sono allenato duramente. Qui a Losail ero carico e motivato, sapevo che la moto era competitiva anche se, al contrario di altre squadre, non abbiamo potuto provare qui ultimamente. E’ andata bene e questa vittoria la dedico alla mia famiglia, ai Batta, alla squadra e agli sponsor che mi hanno supportato e seguito in questi anni, PepePhone e Valle Romano. Voglio inoltre ringraziare Ruben Xaus per i complimenti che mi ha fatto sul podio: mi ha detto che meritavo questa vittoria. E’ stato bello lottare con lui”.

    536

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SBKPiloti SBKRisultati SBK