Formula 1 2010: la FIA cerca il 13° team

Formula 1 2010: la FIA cerca il 13° team

la FIA ha riaperto le iscrizioni al mondiale di Formula 1 2010

da in Formula 1 2017, In Evidenza, Peter Sauber, Team F1 2017
Ultimo aggiornamento:

    L’addio della BMW ha fatto sì che la Federazione Internazionale dell’Automobile riaprisse le selezioni per il 13° team. A differenza di un paio di mesi fa, però, la lotta è molto meno serrata. Ed i nomi sono tutt’altro che di grido.

    FORMULA 1 2010. Il ritiro della BMW ha lasciato un vuoto nella griglia di partenza virtuale della Formula 1 2010 e la FIA sta già correndo ai ripari riaprendo le selezioni per un nuovo team. Secondo Autosport, Max Mosley ha scritto ai 7 team esclusi che facevano ancora parte della cosiddetta “lista di riserva” per informarli della nuova situazione. Molti di loro, tra i quali Brabham, March, Lotus e N-techinology hanno ormai abbandonato il progetto. Tra i più papabili sembrano esserci i nomi di Epsilon Euskadi e Prodrive.

    Joan Villadelprat, boss della compagine spagnola, ha dichiarato:“Stiamo ancora lavorando al progetto ma più lentamente dato che non abbiamo la sicurezza di esserci”. Questi due soggetti, però, dovranno vedersela anche con Peter Sauber che non sembra affatto rassegnato a lasciare fuori dal grande Circus la sua fabbrica di Hinwil.

    USF1. Chi il posto in Formula 1 ce l’ha già assicurato è l’US F1. Mentre i nomi dei piloti restano ancora un mistero, il gruppo statunitense sembra avere le idee chiare sul fronte degli sponsor. Dato per scontato, anche se tutt’altro che ufficializzato, l’accordo con Youtube, sembra che il prossimo brand americano ad appiccicare i propri adesivi sulle vetture di Windsor e Anderson sarà Best Buy, grossa catena di elettronica. Barry Judge, responsabile marketing del colosso commerciale, ha confermato la presenza nel gruppo di Youtube ed ha dichiarato di essere in trattativa per portare oltreoceano il proprio marchio:“Sto pensando a come una partnership di questo tipo potrebbe aiutare il nostro ingresso in Europa”. Da queste indicazioni risulta difficile ipotizzare la livrea della nuova macchina che dovrà coniugare il giallo-blu di Best buy con il bianco, rosso e nero di Youtube ed il bianco, rosso e blu della bandiera americana che, molto probabilmente, campeggerà ben visibile nel team che fa dell’orgoglio a stelle e strisce la propria mission.

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1 2017In EvidenzaPeter SauberTeam F1 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI