Formula 1: Alesi non esulta per Schumacher

L'ex ferrarista Jean Alesi non è d'accordo sulla decisione di Michael Schumacher di tornare in Formula 1 a 41 anni con un team diverso dalla Ferrari

da , il

    Con l’ufficialità dell’ingaggio di Michael Schumacher da parte della Mercedes GP, ogni personaggio legato alla Formula 1 del presente o del passato, esprime alla stampa la propria opinione sulla decisione del 7 volte iridato di divorziare dalla Ferrari per rimettersi in gioco a 41 anni con un altro team.

    A parlare è Jean Alesi, ex pilota della casa di Maranello e grande amico del pilota tedesco, il quale si dice stupito che Schumi non sia rimasto fedele al Cavallino rampante, credendo invece nel progetto di una scuderia che potrebbe ostacolare, eventualmente, la rincorsa al titolo della Rossa.

    Non capisco perchè ha scelto la scuderia tedesca quando aveva la possibilità di tornare a correre su una Rossa“, ha dichiarato il francese ai microfoni di CNRMedia.

    Il suo primo pensiero riguardo questa scelta è legato alla presenza nella casa tedesca di Ross Brawn , proprietario della squadra campione del mondo ed artefice della maggior parte dei suoi successi ai tempi della Ferrari.

    Tuttavia, l’attuale opinionista di Rai Sport è convinto che Michael possa dire ancora la sua, credendo inoltre che il suo ritorno non rappresenti una minaccia per i giovani piloti: “E’ davvero difficile tornare a guidare una monoposto dopo tre anni lontano dalle piste anche perchè nel frattempo la Formula Uno è cambiata tantissimo. Nonostante le difficoltà credo che Schumi tornerà sicuramente a vincere, anche se non condivido la decisione di ritornare indietro dopo aver annunciato il ritiro“.

    Alesi, oggi 45enne, ha ottenuto la sua unica vittoria nel GP del Canada 1995 con la Ferrari, approfittando di un inconveniente tecnico dello stesso Schumacher. Nella sua carriera ha gareggiato anche con Tyrrell, Benetton, Sauber, Prost e Jordan.

    Si è ritirato a fine 2001, salvo poi gareggiare nel DTM e in seguito nella Speedcar Series.