Formula 1: Bridgestone cambia le mescole

Formula 1: Bridgestone cambia le mescole

La Bridgestone ha comunicato le mescole che saranno utilizzate per i prossimi 5 Gran Premi di Formula 1

da in Bridgestone F1, Circuiti F1, Formula 1 2017, In Evidenza
Ultimo aggiornamento:

    Passi il prossimo Gran Premio di Germania dove saranno utilizzate super-mobride e medie. Poi, tra Hungaroring, Valencia, Spa-Francorchamps e Monza, la Bridgestone ha deciso – per la seconda parte di stagione di Formula 1 2009 – di portare in pista dei tipi di mescola contigua.

    BRIDGESTONE F1. A dieci giorni dal Gran Premio del Nurburgring, il fornitore unico di pneumatici della Formula 1 ha comunicato le mescole che saranno portate in pista nei prossimi 5 appuntamenti. Nonostante il regolamento imponga la presenza di due tipi di pneumatici non contigui (ricordiamo che la scelta avviene tra super-morbide, morbide, medie e dure), i tecnici nipponici hanno deciso di fare uno strappo. E che strappo. Fino ad oggi, infatti, solo per Montecarlo era stata fatta un’eccezione. Eccezione che, per la seconda parte della stagione, sembra possa diventare una vera e propria regola.

    PNEUMATICI F1. Se si esclude il prossimo GP di Germania, le altre 4 gare (Ungheria, Europa, Belgio e Italia) vedranno a disposizione dei team mescole super-morbide e morbide nei lenti tracciati dell’Hungaroring e di Valencia e morbide e medie per i veloci Spa-Francorchamps e Monza.

    Il responsabile Bridgestone Hirohide Hamashima ha così spiegato la scelta:“A partire dal Gran Premio d’Ungheria abbiamo deciso di effettuare questo cambiamento nel sistema di assegnazione dei pneumatici basandoci sui dati raccolti finora, in aggiunta alla conoscenza che abbiamo delle localita’ in cui si disputeranno le prossime gare”. L’ingegnere giapponese ha tenuto a precisare che tanto all’Hungaroring quanto a Valencia era impossibile portare una gomma più dura di quella morbida, esattamente come per Montecarlo. A Spa, in Belgio, invece, la scelta della morbida e della media era praticamente obbligata dal fatto che la dura non sarebbe andata in temperatura, causa freddo atteso per quel periodo nelle Ardenne mentre la super morbida non si sarebbe adattata al tracciato. Stesso discorso per Monza.

    RIEPILOGO MESCOLE. Riportiamo le tipologie di mescole scelte per i prossimi 5 GP della stagione 2009 di Formula 1:
    GP di Germania al Nurburgring: super morbida e media
    GP d’Ungheria all’Hungaroring: super morbida e morbida
    GP d’Europa a Valencia: super morbida e morbida
    GP del Belgio a Spa-Francorchamps: morbida e media
    GP d’Italia a Monza: morbida e media

    426

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Bridgestone F1Circuiti F1Formula 1 2017In Evidenza