Formula 1: Fanta F1 in Spagna, occhio al meteo

Formula 1: presentazione della tappa spagnola del gioco a pronostici gratuito sulla Formula 1 organizzato da Derapate

da , il

    F1 in Spagna, meteo

    Subito una dritta: occhio al meteo di Barcellona. Dopo 3 settimane d’attesa ritorna il Circus della Formula 1 e, immancabile, si presenta l’appuntamento con il nostro gioco a pronostici gratuito Fanta F1. La tappa catalana del mondiale 2010 coincide con la prima uscita ufficiale delle monoposto nel Vecchio Continente. Per questo Gran Premio di Spagna sono tantissimi gli spunti di interesse e, ovviamente, le incognite. C’è una Red Bull che vuole raccogliere molto di più di quanto non abbia fatto fino ad ora dal proprio potenziale. C’è una McLaren che aspira a conservare il primato nelle due classifica. C’è una Ferrari desiderosa di riscatto…

    FANTA F1. Fate il vostro gioco. C’è tempo fino a venerdì sera alle ore 23.59 per indicare il nome del pilota che, secondo voi, otterrà la pole position nelle qualifiche di domani mentre si hanno 24 ore in più per indicare i primi 8 classificati in gara e l’autore del giro più veloce. Sarò ripetitivo ma credo che sia comunque Sebastian Vettel l’uomo giusto per la partenza al palo. Stavolta, però, l’indecisione è più concreta dato che sono ancora tutte da valutare le crescite prestazionali su questo fronte da parte di McLaren, Ferrari e, perché no, Mercedes GP. Ancor più incertezza regna nel dare qualche dritta per l’ordine di arrivo: la Ferrari dovrebbe avere un ottimo passo di gara e con le tante modifiche apportate alla F10 non dovrebbe aver perso nulla nei confronti degli avversari. Fateci un pensierino. Ricordatevi anche che ci sarà da fare i conti con il meteo ballerino ed incerto fino all’ultimo!

    METEO BARCELLONA. Ultimi aggiornamenti da Barcellona a pochi minuti dalle seconde prove libere, a 24 dalle qualifiche e 48 dall’inizio della gara. La situazione si sta omogenizzando ma, purtroppo, nell’ottica dell’incertezza globale! Per oggi sono previsti scrosci di pioggia, nuvole nere e squarci di sole. La possibilità che piova copiosamente mentre le vetture sono pista, comunque, non è elevatissima. Nella notte tra venerdì e sabato ci saranno dei bei temporali che laveranno abbondantemente l’asfalto ma il giorno delle qualifiche dovrebbe essere leggermente più soleggiato del precedente. Discorso diverso per Domenica quando si avrà il ritorno delle nubi e da 2-3 ore prima della partenza i team cominceranno a scrutare il cielo ed il radar meteo nella speranza di capire prima e meglio degli altri quando e quanto pioverà. Le temperature non supereranno mai i 18 gradi. I venti saranno deboli o moderati provenienti da sud-ovest.