Formula 1, Ferrari: Raikkonen addio a fine anno? Vediamo chi potrà prendere il suo posto

Formula 1, Ferrari: Raikkonen addio a fine anno? Vediamo chi potrà prendere il suo posto
da in Ferrari F1, Formula 1 2017, Kimi Raikkonen, Mercato Piloti F1, News F1
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    Formula 1, Ferrari: possibile conferma di Raikkonen nel 2017

    Kimi Raikkonen non sarà più un pilota della Ferrari nella stagione 2017 di Formula 1? In questi ultimi giorni sono accaduti dei fatti che hanno fatto precipitare nuovamente le quotazioni del finlandese. Il presidente della Rossa Sergio Marchionne è stato chiaro: “Raikkonen resterà alla Ferrari solo in base a come guiderà nei prossimi Gran Premi”, un ultimatum che è suonato come l’ennesima bocciatura dell’ex campione del mondo in vista dell’imminente futuro. Ma se la Ferrari decidesse veramente di fare a meno del suo pilota, chi prenderebbe al suo posto? Ecco le possibili alternative al finlandese.

    Deve guidare da campione del mondo e meritarsi la conferma in Ferrari, altrimenti penso che sarà il primo a scegliere di non continuare con noi” sono state le dure parole di Sergio Marchionne alla vigilia del Gran Premio d’Austria F1 2016. Con i vari rinnovi dei top-driver della griglia di partenza, non restano però grosse alternative al pilota finlandese. Chi potrebbe dunque prendere il posto di Raikkonen in Ferrari? Ricordiamo che la lista delle alternative si è clamorosamente accorciata dopo il weekend di Baku: depennati nomi veramente interessanti come Nico Rosberg e Daniel Ricciardo, escluso anche Carlos Sainz perchè la Red Bull ha rinnovato l’opzione su di lui, restano veramente pochi i piloti disponibili per il 2017.

    Due nomi che piacciono molto alla Ferrari sono quelli di Nico Hulkenberg e Sergio Perez. Entrambi appetibili, senza contratti faraonici che potrebbero essere stracciati davanti ad una proposta del Cavallino Rampante. Sia il tedesco che il messicano hanno una buona esperienza in Formula 1 e sembrano pronti ad un salto in un top-team. In alternativa ai due piloti della Force India troviamo Kvyat della Red Bull. Il russo, dopo il declassamento da pilota titolare a riserva in Toro Rosso, non pare intenzionato a restare agli ordini della scuderia austriaca e potrebbe essere una alternativa a Kimi Raikkonen in Ferrari. Infine c’è Romain Grosjean della Haas. Si parla del francese in Ferrari già da un anno e sembra finalmente essere arrivato il suo momento. I rapporti ottimali tra il team americano e la scuderia di Maranello potrebbero facilitare l’operazione. Diversi nomi che, per motivi differenti, potrebbero ritrovarsi a bordo della Ferrari nel 2017. Ma se alla fine fosse ancora Raikkonen a spuntarla strappando l’ennesimo rinnovo annuale?

    489

    PIÙ POPOLARI