Formula 1: Fisichella torna alla Force India?

Giancarlo Fisichella parla del suo futuro e si dice possibilista sull'eventualità di tornare i Force India

da , il

    Archiviata l’esperienza negativa come pilota titolare in Ferrari, il 2010 di Giancarlo Fisichella, per ora, è un parziale punto di domanda.

    Il romano, infatti, è certo che sarà il terzo pilota della casa di Maranello, pronto a subentrare ad uno dei due titolari in caso di necessità, ma il contratto prevede che possa ugualmente accasarsi in un altro team, in modo da disputare un’ulteriore stagione tra i 26 (o forse 28) protagonisti del Mondiale.

    Una delle ipotesi è un possibile ritorno alla Force India con la quale ha concluso alla grande la sua avventura biennale, con la pole ed il 2° posto ottenuti a Spa.

    La scuderia indiana, comunque, ha tutta l’intenzione di confermare Vitantonio Liuzzi, sotto contratto per un altro anno, mentre la situazione di Adrian Sutil sembra essere leggermente più incerta: la sua carriera in Formula 1 sicuramente proseguirà, ma è in trattativa anche con Renault, McLaren e Toyota.

    A prendere il posto del tedesco potrebbe essere proprio Fisichella, suo ex compagno di squadra fino al GP del Belgio.

    Queste sono state le parole del 36enne ad Abu Dhabi:”Non sto pensando di correre con un nuovo team. Ma se c’e’ una buona possibilita’ di correre con un team che ha gia’ esperienza lo preferirei. Potrebbe essere la Force India. Ci sono ancora molte squadre senza piloti“.

    Un’opzione che sarebbe da non scartare, visti i notevoli progressi compiuti in questo finale di stagione dal team capeggiato da Vijay Mallya, che se saranno confermati anche il prossimo anno, permetterebbero a Fisichella di ottenere talvolta risultati rilevanti, prima di appendere definitivamente il casco al chiodo.