Formula 1, statistiche dal GP d’Australia 2009

Formula 1, statistiche dal GP d’Australia 2009

Statistiche di Formula 1 dopo il Gran Premio d'Australia 2009

da in Brawn GP F1, Formula 1 2017, GP Australia F1, McLaren F1, Statistiche Formula 1
Ultimo aggiornamento:

    Statistiche Formula 1: numeri e record dal Gran Premio d’Australia 2009 dove si è visto lo strano caso di un team che fa doppietta al suo debutto ed un podio tutto motorizzato Mercedes-Benz.

    BRAWN GP. Dopo 32 anni, è un team al debutto che vince il Gran Premio. L’ultima volta era successo a Jody Scheckter con la Wolf nel GP d’Argentina del 1977 a Buenos Aires. Secondo Fernando Alonso, per il team di Ross Brawn si preannuncia una stagione di imbattibilità assoluta:“La Brawn e’ su un altro livello rispetto a tutti gli altri. Praticamente corrono in un’altra categoria e si può pensare che vincano tutte le 17 gare” .

    BUTTON. Jenson Button ottiene la sua seconda vittoria in carriera dopo quella fortunosa del 2006 in Ungheria, è la prima colta da vero dominatore restando in testa dal primo all’ultimo giro. L’ultimo a riuscirci a Melbourne era stato Michael Schumacher nel 2004. Il pilota inglese segna anche la quarta partenza al palo. La terza era stata collezionata tre anni prima, sempre a Melbourne.

    MERCEDES. Grazie alla Brawn GP, la Mercedes-Benz ottiene la prima vittoria come fornitore di motori dal 1955 quando vinse il GP d’Italia con Juan Manuel Fangio. Con la penalizzazione di Trulli, sale sul podio Hamilton completando una tripletta made in Stoccarda come non si vedeva dal GP di Gran Bretagna del 1955. Allora fu addirittura poker con Moss, Fangio, Kling e Taruffi.

    HAMILTON. Pur se per il rotto della cuffia, Hamilton va ancora a podio sul circuito di Melbourne: secondo posto nel 2007, primonel 2008 e terzo nel 2009. Il risultato è ancora più interessante se si considera che il pilota McLaren non era mai partito così indietro in griglia (18°). La sua peggior qualifica, infatti, era stata il 15° posto a Monza nel 2008. La bacheca del campione del mondo viene così arricchita di un altro grande risultato: 23 podii su 36 partenze!

    TRULLI. Non è stato felice il 200° GP in carriera per Jarno Trulli. Prima la penalizzazione in qualifica e poi quella in gara hanno vanificato i suoi sforzi. In questo video amatoriale, si vede il momento in cui esce di pista e viene superato da Hamilton. Curiosamente, qualche secondo dopo, anche Glock arriva lungo in quella staccata.



    BUEMI. Lo svizzero Sebastien Buemi diventa il 69° pilota ad andare a punti al debutto. E’ anche il settimo pilota ex-GP2 ad essersi classificato almeno una volta tra i primi 8 in Formula 1.

    SAFETY CAR. La corsa termina sotto regime di safety car per la prima volta dal Gran Premio del Canada del 1999 a Montreal.

    ROSBERG. Nico Rosberg ottiene per la seconda volta in carriera il giro più veloce in gara. La prima volta è stata in Bahrain nel 2006.

    Foto: www.gpupdate.net

    560

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Brawn GP F1Formula 1 2017GP Australia F1McLaren F1Statistiche Formula 1