Formula 1: statistiche dal GP di Cina 2009

Statistiche sulla Formula 1 dopo il Gran PRemio della Cina che ha visto la Red Bull diventare la 34a squadra a vincere un Gran Premio

da , il

    In Cina la Red Bull ottiene la sua prima pole position, la sua prima vittoria e la sua prima doppietta. Nella storia della Formula 1, su 806 GP disputati, è la 34a squadra a vincere, la 22a ad occupare i primi due gradini del podio e la 38a a partire al palo. Il tutto al suo 74° tentativo!

    VETTEL. Sebastian Vettel ottiene la seconda vittoria in carriera e la seconda pole position. Analogamente alla prima di Monza, quella di Shanghai arriva sotto l’acqua e dopo essere partito dietro alla safety car. Per il compagno Webber, giunto secondo, è il miglior risultato in carriera.

    MASSA. Da inizio 2009 solo in 3 occasioni una vettura non ha raggiunto il traguardo per problemi tecnici. Per ben 2 volte si è trattato della Ferrari di Felipe Massa.

    FERRARI. Senza punti dopo 3 gare: ad oggi per la Ferrari è la peggior stagione dal 1981.

    KOVALAINEN. Heikki Kovalainen conclude la sua prima gara dell’anno. Le altre due erano durate meno di un giro.

    BUTTON. Jenson Button sale sul podio per la terza volta di fila eguagliando il suo record personale del 2004.

    HEIDFELD. Nick Heidfeld allunga il record di corse consecutive nelle quali è arrivato sano e salvo al traguardo. Adesso è a quota 31.

    HAMILTON. Lewis Hamilton conclude sesto per la prima volta in carriera. L’unico piazzamento a punti che gli manca è l’ottavo posto.

    BUEMI. Sebastien Buemi entra nel Q3 per la prima volta.

    PIQUET. Nelson Piquet Jnr non è ancora riuscito a battere in qualifica Fernando Alonso dopo 21 GP

    SHANGHAI. Di 6 edizioni totali del GP della Cina sul circuito di Shanghai, ben 3 sono state bagnate (2006, 2007 e 2009). Per la prossima gara in Bahrain, almeno questo pericolo dovrebbe essere scongiurato. Anche se l’esperienza della Motogp in Qatar obbliga a non dare nulla per scontato.