Formula 1: statistiche dal GP di Malesia 2010

Formula 1: statistiche dal GP di Malesia 2010

Formula 1: statische, record, numeri e curiosità dopo il Gran Premio di Malesia 2010 dove è arrivata la quinta doppietta della storia Red Bull e la Mercedes è salita nuovamente sul podio dopo ben 55 anni

da in Circuito Sepang F1, Formula 1 2017, GP Malesia F1, Piloti F1 2017, Statistiche Formula 1, Team F1 2017
Ultimo aggiornamento:

    Statistiche, record, numeri e curiosità dalla Formula 1 dopo il GP di Malesia 2010. Erano vent’anni che 3 squadre diverse non vincevano le prime 3 gare della stagione! Nel 1983, però, furono addirittura 5 su 5 gare. La Mercedes torna sul podio dopo 55 anni, l’ultima volta era datata proprio 1955. La Red Bull ottiene la quinta doppietta della sua storia, tutte quante firmate dalla coppia Vettel-Webber, una sola su cinque ha visto l’australiano davanti al tedesco. Felipe Massa resta il pilota che è salito più volte sul podio da inizio anno…

    VETTEL. Sebastian Vettel ha vinto il sesto GP in carriera. Tanti quanti Tony Brooks, John Surtees, Jochen Rindt, Gilles Villeneuve, Jacques Laffite, Riccardo Patrese e Ralf Schumacher.

    WEBBER. Mark Webber parte per la seconda volta dalla pole position e segna il suo quinto giro più veloce in gara.

    RED BULL. Sempre con Vettel e Webber, la Red Bull ottiene la quinta doppietta della sua storia. In 4 casi è stato il tedesco a finire davanti all’australiano

    F1 2010. Tre diversi team hanno vinto le prime tre gare dell’anno. Non accadeva dal 1990 quando si avvicendarono Ayrton Senna con la McLaren (GP degli USA), Alain Prost con la Ferrari (GP del Brasile), Riccardo Patrese con la Williams (GP di San Marino). L’ultima volta che si sono registrati più di 3 diverse monoposto vincere le prime gare della stagione è stato nel 1983 quando furono addirittura 5: Brabham, McLaren, Renault, Ferrari e Williams.

    ALGUERSUARI E HULKENBERG. Jaime Alguersuari e Nico Hülkenberg ottengono i loro pimi punti in carriera.

    MERCEDES GP. Nico Rosberg porta la Mercedes sul podio per la prima volta dopo 55 anni. Juan Manuel Fangio e Piero Taruffi finirono primo e secondo per le frecce d’argento nel GP d’Italia proprio del 1955. Dopodiché più nulla fino a domenica scorsa.


    ROSBERG. Nico Rosberg ha ottenuto, inoltre, la sua miglior posizione in griglia di partenza di sempre (secondo posto) e la sua prima apparizioe in prima fila.

    HAMILTON. Lewis Hamilton, invece, non era mai partito così indietro (20°). Il suo precedente record negativo era il 19° posto ottenuto nelle qualifiche del GP di Monaco del 2009.

    LOTUS E VIRGIN. Lotus e Virgin entrano in Q2 per la prima volta.

    MASSA. Felipe Massa comanda la classifica del campionato piloti per la prima volta quest’anno, la seconda volta assoluta in carriera. La primissima volta che ha guardato tutti dall’alto in basso è stato dopo il GP di Francia del 2008. Il pilota Ferrari è ancora quello con più podii conquistati da inizio anno: sono due su tre. Tutti i suoi avversari non sono andati oltre 1.

    GIRI AL COMANDO. In questa stagione 2010, Sebastian Vettel ha accumulato più del doppio di giri al comando di quanti non ne abbiano fatti tutti i suoi rivali messi assieme. Il tedesco è a 110 contro i 33 di Jenson Button, i 16 di Fernando Alonso e i 4 di Mark Webber.

    POSIZIONI GUADAGNATE/PERSE. Con una media di 3,33 è Mark Webber il pilota che ha perso più posizioni in rapporto tra quella con cui si è qualificato e quella in cui ha concluso la gara. Chi ne ha guadagnate di più tra i top driver è Lewis Hamilton a 6.67 seguito da Felipe Massa a 5.33

    591

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Sepang F1Formula 1 2017GP Malesia F1Piloti F1 2017Statistiche Formula 1Team F1 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI