Formula 1: statistiche dal GP di Monaco 2009

Record e Statistiche della Formula 1 2009 dopo il Gran Premio di Monaco sul circuito di Montecarlo dove Jenson Button ha ottenuto la quinta vittoria stagionale e la Brawn GP ha più che raddoppiato i punti in classifica di chiunque altro

da , il

    Statistiche, numeri, record e curiosità dal Gran Premio di Monaco edizione 2009 dove Jenson Button conferma il suo grande avvio di stagione e la Mercedes diventa il primo motorista ad aver portato al successo la stessa unità per 3 gare di fila.

    BUTTON. Jenson Button prosegue con le vittorie. Con quella di Monaco ne ha raccolte sei in carriera raggiungendo nella classifica di tutti i tempi Tony Brooks, John Surtees, Jochen Rindt, Gilles Villeneuve, Jacques Laffite, Riccardo Patrese e Ralf Schumacher. Il pilota Brawn GP diventa anche il primo britannico a vincere 3 gare consecutive dai tempi di Damon Hill che, tra la fine del 1995 e l’inizio del 1996, ne portò a casa 4. L’inglese, al quinto successo su sei gare quest’anno, entra nel club di coloro che hanno avuto uno dei migliori avvii di stagione di sempre. Meglio di lui solo Mansell nel 1992 e Schumacher nel 1994 che condirono le loro 5 vittorie con un secondo posto anziché un terzo come nel caso di Button.

    BRAWN GP. La Brawn ha 86 punti in classifica, più del doppio di qualunque altro team. Con la terza doppietta di Monaco, possono vantarsi di averne conquistate più delle Renault nella graduatoria di tutti i tempi

    WEBBER. Mark Webber supera Jack Brabham come australiano con più partenze in F1. Adesso sono 127.

    MASSA. Felipe Massa ottiene il primo giro più veloce dell’anno per la Ferrari. E’ il suo 12°. Il brasiliano ne ha raccolti tanti quanti Alberto Ascari, Jack Brabham, René Arnoux e Juan Pablo Montoya.

    BMW SAUBER. La BMW è protagonista della sua peggior qualifica di sempre in F1. Kubica e Heidfeld non vanno oltre la piazzola 16 e 17. Prima di sabato, il record negativo spettava al GP di Spagna del 2006 con Heidfeld decimo e Villeneuve 22esimo.

    HAMILTON. Sempre in tema di qualifiche, Lewis Hamilton mai così indietro: 19°.

    MERCEDES. Il V8 Mercedes montato sulla Brawn di Button è il primo propulsore della storia a vincere 3 gare consecutive.

    MONACO. Non essendo mai comparsa la safety car, quello andato in scena domenica è stato il secondo GP di Monaco più breve della storia. Il record assoluto spetta al 2007 quando Alonso completò i 78 giri della gara in 1 ora 40?29.329. Stavolta Button è stato più lento di circa 15 secondi