Formula 1: Timo Glock contento della Manor

La stagione di Formula 1 2010 continua a comporsi pezzo dopo pezzo

da , il

    Il tedesco Timo Glock, proveniente dalla ritirata Toyota, ha firmato un contratto con la Manor, uno dei nuovi team del 2010, che grazie all’accordo con lo sponsor Virgin potrebbe iscriversi con il nome di Virgin F1.

    Il campione del Mondo di GP2 del 2007, dopo l’ultima gara di Abu Dhabi (dove era presente, pur non essendo sceso in pista), era vicinissimo a firmare con la Renault, ma il destino del team francese sembra essere appeso ad un filo, quindi ha preferito optare per la via meno conveniente, credendo nel progetto di una scuderia completamente nuova. “Avevo molte possibilita’ per il 2010, alcune delle quali con team gia’ in F1” ha dichiarato “la Manor puo’ essere una squadra piccola e nuova, ma ha grandi ambizioni e un programma di sviluppo della vettura impressionante.”.

    Entusiasta è stato anche il direttore tecnico, Nick Wirth, il quale ha affermato che l’esperienza di Glock potrebbe essere d’aiuto per il programma di sviluppo della vettura.

    Si vocifera che il suo compagno di squadra possa essere uno tra il brasiliano Lucas Di Grassi e l’irlandese Adam Carroll.

    Per quanto riguarda la Renault, il futuro si saprà solo a fine anno, ma se le cose dovessero andare per il meglio ed il team fosse regolarmente in pista la prossima stagione, il fatto che un diretto concorrente abbia firmato per un altro team, potrebbe essere un vantaggio per Romain Grosjean, il quale vedrebbe leggermente più saldo il suo posto da titolare.