Formula E Londra 2015, Risultati gara-2 : Vince Bird, Nelson Piquet Jr è campione del mondo! [FOTO]

Formula E Londra 2015: Il resoconto dell'E-Prix londinese, ultimo Round del campionato. La cronaca, il resoconto di Gara-1 e le immagini dell'E-Prix londinese [FOTO]

da , il

    La prima stagione di Formula E, dedicata a monoposto elettriche, si chiude con Nelson Piquet Jr campione del mondo. Il figlio del grande Nelson, vincitore di tre titoli mondiali di Formula 1, ha conquistato il titolo iridato in modo a dir poco rocambolesco. Nell’ultimo E-prix della stagione, corso sulle strette vie di Londra, è successo un po’ di tutto fin dalle qualifiche e la FIA non poteva aspettarsi di meglio che un finale thrilling per la neonata categoria. Piquet Jr, partito dalla 16^posizione in griglia, è riuscito a rimontare fino al 7° posto finale che è bastato per laurearsi campione. A nulla sono valsi i tentativi finali di Sebastien Buemi, 5° al traguardo, di superare Bruno Senna. Il brasiliano ha chiuso più volte la porta in faccia allo svizzero che si è dovuto cosi accontentare del secondo posto in classifica generale ad un solo punto da Piquet Jr. Girate la pagina per leggere la cronaca dell’ultimo emozionante E-Prix di Londra.

    Round 11: E-Prix di Londra 2

    Senna Buemi

    Dopo la gara di ieri, vinta da Sebatien Buemi, i tre contendenti al titolo erano arrivati all’ultimo appuntamento stagione con questi distacchi in classifica: Piquet Jr in testa, Buemi secondo a -5 e Di Grassi terzo a -13 dalla vetta. Le emozioni sono iniziate subito nella tarda mattinata durante le Qualifiche. I tre duellanti sono stati inseriti in tre slot differenti con Buemi in Q2, Piquet Jr in Q3 e Di Grassi in Q4. I cinque piloti scesi in Q1 hanno trovato pista asciutta con Sarrazin risultato il più veloce del lotto. Durante la Q2 ha iniziato a piovigginare e Buemi non ha potuto spingere al massimo dovendosi accontentare del sesto posto in griglia. Sorte peggiore è capitata ai due brasiliani con la Q3 sotto la pioggia e la Q4 senza acqua ma con la pista bagnata. Di Grassi si è qualificato 11° mentre Piquet Jr è partito addirittura dalla 14^casella in griglia. Dopo tre ore di stop i piloti si sono riuniti in griglia di partenza, sotto al sole londinese, per l’ E-Prix finale. Pronti via e Sarrazin parte forte seguito dall’idolo di casa Sam Bird. La gara corre via veloce fino al 16° giro quando Buemi, in quel momento 5°, perde una posizione per un mezzo testa-coda e quando rientra in pista si ritrova alle proprie spalle Di Grassi con Piquet Jr decimo in classifica. Al giro 20 una Virgin finisce a muro ed è cosi costretta ad entrare la Safety Car, con la gara che riprende al giro 23 dei 29 totali. In quel momento la classifica del mondiale recitava: Buemi 141 punti, Piquet Jr 139 e Di Grassi 131. Appena rientra la Safety Car succede un po’ di tutto. Turvey, compagno di box di Piquet Jr, lascia strada al brasiliano concedendogli la nona piazza ed incredibilmente nella curva successiva Duran ha una incertezza e Piquet Jr lo sorpassa accodandosi a Di Grassi in ottava posizione. A quel punto la situazione in classifica generale muta con Piquet Jr salito a 142 punti e virtualmente campione del mondo a 3 giri dal termine. Buemi è cosi costretto ad un vero e proprio arrembaggio a Bruno Senna con i due piloti che arrivano a toccarsi ma il nipote dell’indimenticato Ayrton non lascia la quinta posizione allo svizzero. Sul rettilineo finale il leader Sarrazin vince ma finisce l’energia e viene cosi penalizzato con 49 secondi di Drive Through. Vittoria che passa a Sam Bird e i tre contendenti al titolo guadagnano una posizione ciascuno ma non cambia nulla per le sorti iridate con Nelsinho Piquet Jr che diventa il campione del Mondo della Formula E.

    Gara-1: Vince Buemi e riapre la corsa al titolo

    Nessuno si sarebbe aspettato un finale cosi emozionante della prima stagione di Formula E 2015. La neonata categoria dedicata a monoposto completamente elettriche è arrivato al suo epilogo con gli ultimi due E-Prix di Londra. In Gara-1 è stato Sebastien Buemi a vincere dominando l’E-Prix e conquistando il terzo Gran Premio stagionale. Il pilota svizzero, partito anche dalla pole position, ha collezionato la bellezza di 28 punti iridati e grazie ad essi ha potuto scavalcare in classifica generale Lucas Di Grassi ed avvicinarsi anche al leader del campionato Nelsinho Piquet Jr. I due brasiliani, arrivati anche al contatto, hanno dato vita ad una bellissima battaglia nella fase cruciale dell’E-Prix. Alla fine i due piloti verdeoro hanno chiuso entrambi giù dal podio con Di Grassi 4° e Piquet Jr 5°. Sul podio londinese sono saliti invece l’ottimo D’Ambrosio 2° e Eric Vergnè 3°. Per Di Grassi la consolazione di 2 punti extra per aver firmato il giro veloce in gara e grazie ad essi è riuscito ad accorciare su Piquet Jr in classifica generale. Per l’assegnazione del titolo servirà dunque l’ultimo E-Prix della stagione che verrà corso domani con il consueto format composto da nuove prove libere e qualifiche. Il leader Piquet Jr proverà a difendere i 5 punti di vantaggio su Buemi e i 13 su Lucas di Grassi.

    Classifica Gara-1:

    Classifica Gara 1

    Classifica Mondiale:

    1. Piquet Jr 138 punti

    2. Buemi 133 punti

    3. Di Grassi 125 punti

    4. D’Ambrosio 95 punti

    5. Prost 88 punti

    6. Bird 76 punti

    7. Vergnè 70 punti

    8. Da Costa 51 punti

    9. Abt 32 punti

    10. Heidfeld 31 punti

    Anteprima

    E prix Londra

    Nel fine settimana si correranno a Londra gli ultimi due E-Prix della primissima stagione di Formula E. Le gare inglesi saranno decisive per l’assegnazione del titolo di campione del mondo 2015. Ancora in lizza per la vittoria finale ci sono cinque piloti (Piquet Jr, Di Grassi, Buemi, Prost e D’Ambrosio) anche se gli ultimi due hanno pochissime chance di vittoria essendo distaccati in classifica generale. A Londra, come detto in precedenza, si correranno due gare. Il primo round sarà Sabato 27 Giugno mentre Domenica 28 sarà l’ultimissimo atto del campionato. Era il 13 Settembre quando a Beijing in Cina si corse il primo e storico E-Prix della stagione ed ora, a distanza di oltre nove mesi, avremo il vincitore del campionato. Sfogliate le pagine per leggere l’anteprima dei Round inglesi e gli orari tv per seguirà questo interessante appuntamento.

    Anteprima

    A Londra verrà assegnato il primo titolo mondiale della storia della Formula E. Ancora artimeticamente in gioco cinque piloti ma solo tre in piena lotta. Nelsinho Piquet, leader con 128 punti conquistati, cercherà di difendersi dagli attacchi di Lucas Di Grassi e Sebastien Buemi. Il brasiliano ha un gap di 17 lunghezze mentre lo svizzero deve fare un miracolo e recuperare i 23 punti di svantaggio. Con ancora 60 punti in palio, tutto può ancora succedere e sui 2.922km del circuito cittadino sarà vera bagarre. Si costeggerà il fiume Tamigi, si correrà nei pressi del villaggio olimpico e si girerà intorno al Battersea Park. Un tracciato veloce ma abbastanza impegnativo che regalerà sicuramente spettacolo agli appassionati della neonata categoria.

    Orari TV

    Tracciato di Londra

    GARA-1

    SABATO 27 GIUGNO

    12.45 Qualifiche in diretta su Fox Sports2 HD

    16.45 GARA-1 in diretta su Fox Sports2 HD

    GARA-2

    DOMENICA 28 GIUGNO

    12.45 Qualifiche in diretta su Fox Sports2 HD

    16.45 GARA-2 in diretta su Fox Sports2 HD