Formula E Monaco 2015, risultati gara: Buemi super, Bruno Senna che volo! [FOTO]

Formula E: il resoconto dell'E-prix di Monaco 2015. Ecco cosa è successo nella gara di Montecarlo della Formula E. [FOTO]

da , il

    Sebastien Buemi vince e convince nell’E-Prix di Montecarlo della Formula E 2015. Tra le vie del Principato monegasco, come spesso succede durante il Gran Premio di Formula 1, non sono mancati i colpi di scena e qualche incidente di troppo. Buemi, dopo aver conquistato i 3 punti extra per essere partito dalla pole position, è riuscito a difendersi egregiamente alla prima curva dagli attacchi di Di Grassi ed ha mantenuto la prima posizione. Nel primo giro ci sono stati diversi incidenti. Prima Vergnè che ha colpito Speed alla prima curva poi un maxi incidente che ha coinvolto diverse vetture. Il tutto è nato dalla battaglia tra Prost e Abt. Quest’ultimo ha toccato il muro e dietro di lui è stata una vera carambola con Bruno Senna che è volato letteralmente sulla vettura del tedesco senza però riportare nessuna conseguenza. Dopo 4 giri dietro la Safety-car la gara è ripresa con Di Grassi che ha tentato in più ripresa, anche grazie ad una strategia più aggressiva, a superare Buemi. Lo svizzero ha resistito ed ha conquistato l’intera posta in palio davanti a Di Grassi e Piquet Jr. Quarto posto per Sam Bird che è riuscito a superare D’Ambrosio, quinto al traguardo. Per Prost soltanto un sesto posto davanti a Sarrazin 7° e Speed 8°. A completare la ‘Top-Ten’ ci hanno pensato Pic e Da Costa. Per Vergnè, dopo una partenza molto difficile, la consolazione di aver conquistato 2 punti iridati per aver firmato il giro veloce in gara.

    Classifica E-Prix Monaco

    Classifica Campionato

    1. Di Grassi – 93 punti

    2. Piquet Jr – 89 punti

    3. Buemi – 83 punti

    4. Prost – 77 punti

    5. Bird – 64 punti

    6. D’Ambrosio – 52 punti

    7. Da Costa – 45 punti

    8. Vergnè – 34 punti

    9. Alguersuari – 30 punti

    10. Bruno Senna – 28 punti

    Anteprima

    La Formula E, dopo le gare in Asia e America, fa tappa in Europa. Nel Principato di Monaco si terrà il 7° E-Prix di questa prima stagione inaugurale con monoposto completamente elettriche. Da qui al 28 Giugno il calendario della neonata categoria sarà ricco di eventi eurupei con le ultime tappe del campionato. Altre cinque gare (Monaco, Berlino, Mosca e doppio turno a Londra) che serviranno per decretare il primo campione del mondo della Formula E. Finora il campionato è stato sorprendente ed entusiasmante con il pubblico che ha seguito con interesse e costanza tutte le gare disputate. A Montecarlo, su parte dello storico tracciato di Formula 1, ci si aspetta un’altra corsa mozzafiato. Lucas Di Grassi, Nelson Piquet Jr e Nicolas Prost sono divisi da una manciata di punti e sognano un successo per lanciarsi nella corsa al titolo. Girate le pagine per leggere l’anteprima e gli orari tv per seguire in diretta l’E-Prix di Monaco 2015.

    Orari TV

    Nelle prime sei gare del campionato ci sono stati sei vincitori differenti e questo stato di incertezza ha reso gli E-Prix avvincenti. A Montecarlo ci sarà l’ennesimo vincitore? In classifica iridata molti piloti sono racchiusi in pochissimi punti e siamo certi che anche a Montecarlo ci sarà sicuramente un altro E-Prix molto avvincente. Su parte dello storico tracciato utilizzato per la Formula 1, i piloti si sfideranno a bordo delle loro monoposto nella giornata di Sabato 9 Maggio. Di seguito troverete il programma completo e dove seguire le dirette dell’evento.

    Sabato 9 Maggio

    Prove Libere 1: ore 08:15-09:00

    Prove Libere 2: ore 10:30-11:00

    Riassunto Prove Libere: ore 11.45 in diretta su Fox Sports 2.

    Qualifiche: ore 12:00-12:55 in diretta sul canale Fox Sports 2.

    Pre-gara: ore 15.30 in diretta sul canale Fox Sports 2.

    Gara: Dalle ore 16.00 in diretta sul canale Fox Sports 2.