Formula E Uruguay 2015: Buemi vince di rimonta a Punta del Este

Formula E: il resoconto della gara e L'anteprima dell'E-Prix dell'Uruguay 2015, terzo round del campionato. I dettagli su ciò che è accaduto in pista.

da , il

    Grande vittoria di Sebastien Buemi nell’E-Prix dell’Uruguay, terza prova della Formula E 2015-2016. Il pilota svizzero dell’E.Dams Renault, partito in quinta posizione, è riuscito a vincere la gara dopo una fase iniziale perfetta nella quale ha scavalcato diversi piloti. Grazie al successo e al giro veloce in gara, Sebastien Buemi è riuscito a superare in classifica generale Lucas Di Grassi. Il brasiliano dell’ ABT Audi ha chiuso al secondo posto con Jerome D’Ambrosio (Dragon Racing) terzo. L’ex pilota belga della Formula 1, partito dalla pole position, non è riuscito a tenere il ritmo dei primi due e si è accontentato del terzo gradino del podio. Sfortunata la prova di Sam Bird che si è dovuto ritirare a metà gara per un problema alla sua DS Virgin. Nel giro finale bagarre tra Nelson Piquet JR e Eric Vergnè finita col brasiliano uscito di pista e costretto al ritiro. Alla gara non hanno partecipato Jacques Villeneuve, per un incidente in qualifica e Nick Heidfeld per un intervento alla mano subito nei giorni scorsi.

    Classifica E-Prix Uruguay

    1. Buemi – E.Dams Renault

    2. Di Grassi – ABT Audi

    3. D’Ambrosio – Dragon Venturi

    4. Duval – Dragon Venturi

    5. Prost – E.Dams Renault

    6. Da Costa – Aguri McLaren

    7. Vergne – DS Virgin

    8. Abt – ABT Audi

    9. Sarrazin – Venturi

    10. Frijns – Andretti McLaren

    Classifica Piloti

    1. Buemi 62 punti

    2. Di Grassi 61 punti

    3. D’Ambrosio 28 punti

    4. Bird 24 punti

    5. Duval 24 punti

    Anteprima

    La Formula E torna in pista Sabato per il terzo round della stagione 2015-2016. Il campionato, riservato a monoposto completamente elettriche, farà tappa a Punta del Este in Uruguay dove nel 2014 trionfò Sebastien Buemi. Il pilota svizzero, ex Formula 1 e ora alla guida della Renault e.Dams, dopo la vittoria nella gara inaugurale di questa stagione a Beijing è stato costretto ad un 12° posto in Malesia per un problema tecnico alla monoposto. Ad approfittare del guasto ci ha pensato Lucas Di Grassi, attuale leader del campionato a bordo della sua ABT Audi. A Punta del Este sarà sicuramente bagarre con altri piloti pronti ad inserirsi per la vittoria finale.

    Anteprima

    Non solo Di Grassi e Buemi ma diversi altri piloti potrebbero dire la loro sul tortuoso circuito uruguaiano. Sam Bird, a bordo della sua DS Virgin, arriva dal secondo posto in Malesia e vuole trovare un risultato positivo per avvicinarsi alla vetta del campionato. Anche il giovane Robin Frijns (Andretti McLaren) dopo il primo podio nella categoria è intenzionato a continuare il suo periodo di crescita con un grande E-Prix in Uruguay. Se Nick Heidfeld (Mahindra Racing) sarà come sempre un avversario temibile, ci si attende un’importante risposta sia dal campione del mondo in carica Nelson Piquet Jr (China Nextev) che da Jacques Villeneuve (Venturi Team). Di seguito gli orari e la programmazione televisiva per seguire l’E-Prix di Punta del Este.

    Programmazione TV

    Sabato 19 Dicembre

    Ore 14.30: Prove Libere in streaming su Internet sul sito di Raisport Web

    Ore 16.00: Qualifiche in streaming su Internet sul sito di Raisport Web

    Ore 19.55: Gara su Rai Sport 1 HD canale 557 del Digitale Terrestre