Giancarlo Fisichella e la paura di restare fuori

Giancarlo Fisichella e la paura di restare fuori

da , il

    Giancarlo Fisichella: paura di restare fuori!

    “Sono in grandissima forma fisica, sono ancora giovane per guidare ed ho una grossissima esperienza. Non ci penso proprio a ritirarmi!”. Con queste chiarissime parole, Giancarlo Fisichella esprime la sua volontà di restare ancora in F1. L’ombra di Fernando Alonso, infatti, rischia di estrometterlo dalla Renault. E trovare un altro sedile non è semplice.

    Mettiamola così. La riconferma in Renault non è mai stata scontata. Ci sono stati Heikki Kovalainen e Nelsinho Piquet a dare fastidio. Loro giovani piloti e forse pure talentuosi. Fisico “vecchio”, veloce, ma non abbastanza per reggere il confronto con i veri fenomeni alla Alonso, per intenderci. Questo primo obiettivo, però, sembrava ormai centrato fino a quando Briatore non ha deciso di tentarle tutte per riprendersi il suo pupillo delle Asturie.

    Questo significa che, comunque vada la trattativa, Heikki Kovalainen dovrebbe fare le valigie. Nel caso del pilota finlandese non si dovrebbe parlare di bocciatura quanto, semmai, di passaggio ad altro team (Williams o Toyota). A meno che alla Williams non ci torni Piquet jr., ma questa non sembra un’ipotesi calda al momento.

    Tutto è ancora fermo in attesa che si sbrogli la matassa legata al due volte campione del mondo. A differenza di altri piloti, però, Fisico non sembra abbia intavolato altre trattative:“La squadra mi ha chiesto di aspettare a muovermi. Prima dobbiamo vedere come si evolve la situazione che interessa un altro pilota…”. Il riferimento è ad Alonso, ovviamente. Lo stesso Alonso che nei due anni di convivenza lo aveva ridimensionato, adesso potrebbe addirittura (pru se indirettamente) decretare il suo ritiro.

    Per Giancarlo, quindi, o Renault o niente. Si era parlato di Super Aguri, ma non se n’è più saputo nulla. Stando così le cose, l’impressione è che toccherà a Briatore metterci una pezza. In onore dell’amicizia e della stima che c’è tra i due, penso che alla fine un posto glielo troverà.