Gioco Formula 1: tante alternative

Rassegna di giochi di Formula 1 per esperti o apprendisti

da , il

    I videogiochi di guida fanno sempre più proseliti tra gli appassionati di automobilismo: ciò mi ha spinto a questo rapido excursus nel mondo della guida virtuale su PC, dedicato a chi è ancora estraneo a questa passione.

    Una prima distinzione da fare è tra arcade e simulazioni.

    Negli arcade il comportamento fisico dell?auto è molto lontano dalla realtà: si passa quasi tutto il tempo a tavoletta; si tarocca il proprio bolide con ?tamarrate? varie; si fugge dalla polizia; in alcuni casi si raccolgono armi o potenziamenti lungo i circuiti, e via così. Insomma, son giochi di guida non esattamente dedicati agli appassionati di guida ma ad un pubblico variegato. Tuttavia possono risultare piacevoli e regalare alcuni minuti spensierati. L?esempio migliore di questo genere è rappresentato dalla celeberrima serie ?The Need For Speed?.

    Esistono, poi, le simulazioni: modello fisico gestito da algoritmi che stanno diventando sempre più sofisticati (sottosterzo, sovrasterzo, bloccate, pendoli, trasferimenti di carico, ecc); possibilità di preparare set-up e strategie; usura dei pneumatici e sensibilità al carico di benzina? Ovvio che il vero appassionato deve dotarsi di volante e pedaliera (controller analogico) per poter guidare di fino, anziché usare la tastiera (controller digitale) che obbliga ad inserire gli aiuti alla guida (previsti da tutte le simulazioni per offrire una curva di apprendimento più graduale, ma che tolgono molto al gusto della guida).

    In queste simulazioni (come nella maggior parte degli altri generi video-ludici) sta prendendo sempre più piede il gioco on-line: è impareggiabile la sensazione che si prova a sapere che il tuo avversario è un essere umano; ne nasce un agonismo che non può esserci quando si gioca contro il computer. Esistono veri e propri campionati in rete, con assi che si disputano i titoli e che sono a tutti gli effetti dei professionisti (passano ore e ore ad allenarsi)? anzi, talvolta ci sono anche partecipanti che nella vita reale fanno davvero i piloti di professione.

    La lista delle simulazioni (evito di trattare gli arcade) è abbastanza lunga. Ne cito solo alcune ed invito gli interessati a consultare i siti specializzati per ampliare le conoscenze.

    GTR Simulazione del campionato FIA GT. Il capitolo più recente di questa serie si chiama Evolution e contiene una chicca che, da sola, vale l?acquisto del gioco: il glorioso tracciato del Nurburgring in tutto il suo kilometraggio originario. La fatica dei SimBin è, a mio parere, quanto di più realistico ci sia attualmente. Grafica che comincia ad essere un po? datata, ma modello fisico da urlo.

    Rfactor Qualsiasi categoria delle competizioni automobilistiche può essere riprodotta con Rfactor, utilizzando le svariate mod che la comunità on-line mette a disposizione. La sua elevata ?moddabilità? è garanzia di una grande longevità. Non lo si trova nei negozi: è acquistabile solo on-line.

    Grand Prix Legends Vetusto titolo (1998) che, nonostante le poche vendite, segnò una rivoluzione nei videogiochi di guida: la passione vera fu anteposta alle logiche di marketing? e ciò aprì la strada alle vere simulazioni di guida.

    Altri titoli da provare:

    iRacing

    netKar PRO

    Race Driver GRID

    RACE 07

    Colin McRae DIRT

    GT Legends

    Live for Speed

    PROPOSTA: Si potrebbe organizzare un campionato on-line, con Rfactor, riservato esclusivamente agli utenti di Derapate. Siete favorevoli?