Gli incidenti più spettacolari della SBK 2016, la classifica

La stagione di SBK 2016 è stata ricca di incidenti. Ecco una classifica con gli incidenti più spettacolari del campionato 2016.

da , il

    davies_caduta_donington_gara 1_sbk_2016

    La SBK 2016 oltre a gare emozionanti e divertenti ha assistito ad incidenti spettacolari. Piloti scaraventati al suolo dopo essere stati disarcionati dalle proprie moto. In molti, durante ogni sessione della stagione, hanno assaggiato l’asfalto e tra loro ci sono anche i campionissimi della categoria. Abbiamo voluto stilare una classifica degli incidenti memorabili che hanno scosso il campionato 2016. Gli episodi che, per un motivo o per un altro, hanno cambiato le sorti del mondiale.

    5. Davide Giugliano – Thailandia

    Caduta Giugliano

    Davide Giugliano ha avuto una stagione 2016 davvero negativa e complicata, anche a causa delle numerose cadute. Nel 2017 non lo vedremo ai nastri di partenza e sarà un peccato perché parliamo di un pilota talentuoso che ha ancora molto da dare a questo sport. Nella nostra top ten degli incidenti mettiamo la prima caduta stagionale di Giugliano a Buriram, quando era in lotta per il podio ma a due giri dal termine ha chiuso l’anteriore ed è scivolato via vedendo sfumare la possibilità di un ottimo piazzamento. E’ il simbolo del suo 2016.

    4. Tom Sykes – Olanda

    sbk assen 2016 la caduta di sykes

    Ad Assen Tom Sykes commette un grave errore e finisce a terra con la sua Kawasaki. La stagione sarebbe stata ancora lunga, ma quella caduta ha permesso a Rea di allungare pesantemente in classifica e di guadagnare punti preziosi. Quel tesoretto alla fine ha consentito proprio a Rea di trionfare a discapito di Sykes, che ha qualche rimpianto anche a causa di questa caduta.

    3. Jonathan Rea – Germania

    Rea cade al Lausitzring

    Poteva essere una caduta decisiva e importante quella accorsa a Jonathan Rea durante gara-1 al Lausitzring, in Germania. Nel corso della gara del sabato in terra tedesca, il campione del mondo perde il controllo della sua Kawasaki e finisce nella polvere. In quel momento il suo campionato stava traballando, i punti di vantaggio su Sykes e Davies si erano ridotti drasticamente. Basterà però la gara della domenica sotto il diluvio per recuperare quanto perso in quella sfida.

    2. Alex Lowes – Malesia

    lowes_caduta_gara 2_sepang_sbk_2016

    Il pilota britannico ha riportato la frattura alla clavicola sinistra a causa di una caduta in Gara2 in Malesia, la pioggia e il nuovo asfalto sono stati fatali. Lowes stava spingendo davvero forte quando mancavano sei giri al termine della gara, ma la sua voglia di rimontare è stata eccessiva ed è stato autore di una brutta caduta con conseguente frattura della clavicola sinistra.

    1. Sylvain Guintoli – Imola

    Sylvain Guintoli

    Il pilota francese del Team Pata Yamaha Racing è stato autore di un bruttissimo volo durante la Superpole 2, sul circuito di Imola. Quando mancavano nove minuti e mezzo circa alla fine della sessione, Guintoli stava affrontando le “Acque Minerali” ed aprendo il gas la sua moto si è imbizzarrita e lo ha catapultato in aria, dopo un high side. Il francese è caduto violentemente al suolo, ed è stato soccorso immediatamente dai medici.