GP Abu Dhabi F1 2014, prove libere 3: Rosberg si prende la scena [FOTO]

Ultimi 60 minuti di prove libere prima delle qualifiche, ed è Nico Rosberg a svettare e candidarsi autorevolmente per la pole

da , il

    Si avvicinano le qualifiche ed è Nico Rosberg a battere un colpo. Miglior tempo nelle prove libere 3 del Gran premio di Abu Dhabi 2014per il tedesco, davanti di oltre 3 decimi e con un Hamilton apparso comunque in grado di giocarsi le sue chance per la pole. Semplicemente non ha messo insieme il giro perfetto. Terza piazza per un ottimo Massa, però a 1 secondo netto dalla Mercedes. Gran crono anche di Alonso, che ha completato appena 8 giri per consentire ai meccanici di cambiare la powerunit e montarne una più fresca per qualifiche e gara. Il tempo è arrivato a inizio sessione e acquista ancor maggior valore. Dietro a Fernando c’è Vettel, e in generale c’è una gran lotta da Massa a Raikkonen, decimo. Alle 14:00 si definisce la griglia di partenza.

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA PROVE LIBERE 3 GP ABU DHABI F1 2014

    12:00 - Ancora un giro veloce di Hamilton, con record nel primo parziale, il secondo invece non è in assoluto il più veloce, ma appena 5 centesimi dal crono di Rosberg. Vedremo se terrà nel T3, ma alza il piede

    11:59 – Rosberg fa il record nel secondo settore, dopo 2 giri lenti. Il primo parziale è 5 centesimi più lento di Hamilton, e nemmeno Nico riesce a migliorare il T3. Le libere si chiudono con Nico davanti per oltre 3 decimi e mezzo.

    11:56 - Hamilton si rilancia, fa il record nel primo settore (17.736): è l’unico che sta migliorando nel secondo giro lanciato. Anche il T2 è il migliore in assoluto, vale 42.614. T3 pulito, senza errori, ma lascia mezzo secondo a Rosberg. Chiude in 1.41.793. La sensazione è che non abbia voluto andare a tutta nel settore finale, dove ha incontrato anche due monoposto

    11:55 – Dopo un giro lento è prevedibile che vedremo un secondo tentativo veloce da parte dei primi.

    Il tempo di Alonso non è affatto male, Vettel gli è dietro di 3 centesimi.

    11:54 – Rosberg fa meglio di 3 centesimi nel T1 rispetto a Bottas, nel T2 Massa fa 42.7, record, meglio di Bottas di ben 2 decimi, ma Rosberg lima un decimo ulteriormente. Hamilton sarà l’ultimo a chiudere il giro e nel T1 è 2 millesimi più veloce di ROsberg. Massa chiude in 42.429, Bottas va male e si ferma a 42.79. Rosberg stampa un sensazionale 1.41.424, Massa a 1 secondo netto!

    Hamilton perde quasi 1 decimo nel T2, e sbaglia nell’ultima curva! Secondo tempo a 4 decimi per Lewis.

    Rosberg, Hamilton, Massa, Alonso, Bottas, Raikkonen. Sono loro i primi sei. Alonso è a 2 decimi da Massa, non male. Ora arriva Button alle spalle del ferrarista.

    11:49 – Via con i primi tentativi di “pole virtuale”: Massa, Bottas, Rosberg e Gutierrez sono in azione con le supersoft

    11:42 – Tutti ai box. Si prepara il finale con gomme supersoft.

    11:41 – Vettel perde molto nel T2, mentre T1 e T3 sono simili alla Williams di Massa. Confermati i quasi tre decimi di gap tra i due piloti Red Bull.

    | FERRARI, COSA ASPETTARSI DAL GP DI ABU DHABI? |

    11:38 - Alonso a parte, tutti i piloti hanno girato solo con le gomme morbide. Rosberg, le due Williams, Raikkonen, sono tutti ai box. Vettel intanto migliora il suo primo settore, è allineato al parzial di Massa.

    11:33 – Chi è, al momento, molto indietro è Daniel Ricciardo, solo decimo, a tre decimi dal tempo di vettel, sesto. Dando, invece, uno sguardo alle velocità massime più alte, Button svetta con 336 km/h, Rosberg fa 331, Hamilton 332, come Bottas, mentre Massa ottiene 333 km/h, poca differenza.

    11:30 -Stacca il miglior tempo Rosberg, con gomme morbide ancora: 1.42.635, 18 millesimi meglio di Alonso. Hamilton è terzo, a 128 millesimi dal tedesco.

    11:28 – Interessante trovare Bottas davanti a Hamilton, seppur di pochi millesimi. Adesso Valtteri sta migliorando ancora e chissà che non abbia ragione Rosberg, che si aspetta una Williams competitiva. Ieri Massa e Bottas hanno perso tutta la prima sessione per un problema sulla carrozzeria, frutto delle nuove canalizzazioni per il raffreddamento

    11:26 – Errore di Rosberg nel T3, le curve dell’hotel, segno che qualcosa ancora da mettere a punto sulla Mercedes c’è. Chiude quarto a 1.5 secondi da Alonso per quell’errore, mentre Hamilton chiude a 7 decimi appena: terzo. Il delta tra gomme morbide e supersoft ieri si è dimostrato intorno al secondo e 3 decimi

    11:24 - Le due Williams di posizionano alle spalle di Alonso, mentre Raikkonen si installa adesso sesto, a 1.8 secondi da Alonso, unico ad aver montato le supersoft finora.

    11:21 - Poca attività in Mercedes: un solo giro per Hamilton, tre per ROsberg. Anche Magnussen ha fatto solo l’intallation lap.

    11:18 – Ottiene 1.42.653 Alonso con la supersoft.

    11:17 – Alonso monta le supersoft e anticipa il lavoro per la qualifica. Poi i meccanici lavoreranno sulla power unit in vista delle qualifiche. Sembra contento del setup lo spagnolo, da quanto riporta Gene. Sarà una sessione molto breve per Fernando, verrà sostituita la powerunit con quella da impiegare in qualifiche e gara, una diversa ma non nuova, quindi niente penalità

    11:15 - Vettel stacca il miglior tempo, subito battuto da Button. In 72 millesimi ci sono Button, Vettel, Alonso e Kvyat.

    11:14 – Ad Abu Dhabi c’è anche Max Chilton, che spiega la vicenda Marussia e la corsa per partecipare al week end di Yas Marina: «I camion erano pronti per essere caricati in aeroporto, ma all’ultimo minuto c’è stato un contrordine. E’ un peccato, solo martedì sera abbiamo capito che non era fisicamente possibile essere qui, il team si è preparato ma è mancato l’accordo all’ultimo.

    L’accordo con la Caterham mi è sfuggito dalle mani, se non avesse avuto la superlicenza Stevens ci sarei stato io»

    11:11 - Kvyat sta marcando parziali interessanti, risale in seconda posizione. Ieri il russo ha messo in mostra un bel passo gara, che se dovesse confermarsi lo porterebbe a lottare per i punti domenica.

    11:07 - Alonso continua a essere il più attivo in pista: 4 giri completati, sta migliorando il suo tempo. Ma rientra al box. Sutil è secondo, con 1.46.1, poi Kobayashi e Stevens. Solo Hulkenberg e Ricciardo ancora al box.

    11:05- Il primo tempo cronometrato di giornata lo fa Alonso: 1.44.581. Ancora 8 piloti senza installation lap

    11:02 - In sei hanno completato l’installation lap. Alonso prosegue per un secondo giro lanciato, proverà a recuperare il tempo perso ieri

    11:00 – Via alle libere 3, Maldonado, Bottas, Raikkonen e Grosjean i primi ad approfittarne

    10:57 - Rosberg in questi 60 minuti dovrà dimostrare di aver trovato la consistenza mancata ieri sul passo gara, oltre a mettere insieme un giro perfetto e migliorare il terzo settore, quello in cui è apparso più “debole” rispetto a Hamilton

    10:52 – Al momento su Yas Marina ci sono 26° C e l’asfalto è a 45° C

    10:50 – Si parla ancora di mercato ad Abu Dhabi. Secondo Pino Allievi (Gazzetta dello Sport), la Ferrari avrebbe contattato Bottas per un futuro impegno nel 2016, quando si suppone che Raikkonen cesserà il suo rapporto con la rossa.

    10:40 - Amici appassionati di Formula 1, benvenuti. Ancora 20 minuti e saremo in diretta per seguire le prove libere 3 del Gp di Abu Dhabi. Il tempo degli esperimenti volge al termine, saranno 60 minuti nei quali verificare i cambiamenti d’assetto e proiettarsi verso la qualifica.

    | VETTEL: VOGLIO IL QUARTO POSTO NEL MONDIALE |

    GP Abu Dhabi F1 2016, quante ne sai su Yas Marina? Fai il quiz!

    Domanda 1 di 10

    Nel 2010, per quale motivo Alonso anticipò la prima sosta ai box?