GP Abu Dhabi F1 2014, Red Bull. Ricciardo: “Punto al podio”; Vettel crede nel passo gara

Ricciardo e Vettel possono puntare a giocarsi il podio con la Williams nel Gran premio di Abu Dhabi 2014

da , il

    F1 Gran Premio Abu Dhabi 2014, il venerdi prima della gara

    Da quanto messo in mostra al venerdì, la Red Bull può nutrire chance di un arrivo a podio nel Gran premio di Abu Dhabi 2014. Tra Ricciardo, Vettel e la terza piazza, però, ci sono le velocissime Williams, clienti difficili da passare. Massa e Bottas forse non hanno espresso la stessa costanza di rendimento sui long run, ma una qualifica da protagonisti li porta necessariamente a credere di poter stare davanti alla Red Bull. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

    Ricciardo con un colpo di reni stacca Vettel, e guarda con fiducia alla gara: «Un podio è il mio obiettivo, le Williams non sarà facile batterle perché sulle gomme morbide sono molto veloci, con le supersoft siamo più vicini». Peccato che le supersoft dureranno pochissimo, con le previsioni che non vanno oltre i 6 giri, costringendo a passare subito sulle morbide e costruire la strategia sulle Pirelli gialle.

    | LEGGI ANCHE: QUALIFICHE GP ABU DHABI 2014 |

    Alla ricerca disperata di qualcuno che possa battagliare con le Mercedes, Ricciardo è chiaro: «Spero di avere la macchina domani per combattere con loro, se ci sarà un’opportunità ci proverò», tuttavia, tra l’australiano e Vettel è apparso il tedesco quello con le credenziali migliori sul ritmo gara. D’obbligo, poi, la previsione mondiale: chi vincerà? «Forse Rosberg vincerà la gara, ma… non lo so. Se avrò l’opportunità, forse cambio io qualcosa».

    | ALONSO: TROPPI PROBLEMI CON IL MOTORE |

    Vettel, invece, ragiona nella maniera più lineare possibile: «Statisticamente, essendo davanti, Hamilton ha opportunità migliori, ma se sapessimo già oggi la risposta sarebbe noiosa, speriamo sia una bella battaglia». Poi scende nel dettaglio della sua prestazione, apparsa sottotono in confronto a Ricciardo: «Credo che abbiamo fatto il meglio che potevamo, avrei voluto essere più avanti e vicino alle Williams, ma domani l’obiettivo è finire davanti a Valtteri e Fernando; il passo gara sembrava buono e speriamo di poter portare quel che abbiamo fatto al venerdì domani».

    GP Abu Dhabi F1 2016, quante ne sai su Yas Marina? Fai il quiz!

    Domanda 1 di 10

    Nel 2010, per quale motivo Alonso anticipò la prima sosta ai box?