GP Abu Dhabi F1 2016, libere Ferrari. Vettel: “Meglio di altri venerdì, ho faticato sul long run”

GP Abu Dhabi F1 2016, libere Ferrari. Vettel: “Meglio di altri venerdì, ho faticato sul long run”

Il problema al cambio non preoccupa Sebastian, mentre Raikkonen deve trovare decimi preziosi sul giro veloce

da in Circuito Yas Marina F1, Ferrari F1, Formula 1 2017, GP Abu Dhabi F1, Interviste Piloti F1, Prove libere F1, Sebastian Vettel
Ultimo aggiornamento:
    GP Abu Dhabi F1 2016, libere Ferrari. Vettel: “Meglio di altri venerdì, ho faticato sul long run”

    Insolitamente veloce sulla simulazione di qualifica, la Ferrari nelle libere 2 del Gran Premio di Abu Dhabi 2016. Poi, quando si aspettava la conferma sul passo gara, Vettel e Raikkonen sono mancati. Tempi alti, distanti dalla velocità espressa da Mercedes e Red Bull. C’è un dettaglio a differenziare il lavoro di preparazione della gara: Raikkonen ha provato le gomme ultrasoft e le supersoft, soffrendo di tanto graining con le prime, migliorando la velocità con le seconde, ma senza trovare la costanza giro dopo giro.
    Vettel ha iniziato bene il passo gara con la gomma morbida, l’ha sfruttata a lungo, finché un problema tecnico non l’ha obbligato a parcheggiare nel settore finale. Dovrebbe trattarsi del cambio, ma non si teme una penalizzazione per l’utilizzo di una nuova unità domani. Per seguire la gara del GP Abu Dhabi F 2016 LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

    Il graining sulle gomme anteriori potrebbe condizionare il primo stint di gara per quanti affronteranno la Q2 con gomme ultrasoft. Le alternative potrebbero essere di una Q2 da superare con gomme più dure (difficilmente lo faranno in Mercedes) oppure accorciare molto la prima parte di gara. Vettel guarda al lavoro del venerdì, minimizzando sul problema avuto: «Non sono preoccupato, non è l’ideale al venerdì però non dovrebbe avere un impatto sul week end. Credo sia stato un venerdì migliore per noi, molto buono. Stamattina era complicato con la pista calda, al pomeriggio le cose sono andate meglio. Ho faticato sul long run con le gomme anteriori, forse sono stato troppo aggressivo ma nel complesso la macchina ha dato buone impressioni, speriamo di portare domani la macchina dove deve stare in qualifica e fare un buona gara».

    Libere 2: Hamilton si conferma, Red Bull minaccia per la gara

    Non tanta voglia di commentare il lavoro fatto in pista per Kimi Raikkonen.

    Ha ottenuto la miglior prestazione addirittura dopo tre giri veloci, intervallati da passaggi lenti. Si trova a 6 decimi da Hamilton, mentre Vettel ha chiuso a 269 millesimi. Deve trovare ancora tanto per allinearsi all’ottimo giro di Vettel, realizzato al secondo giro lanciato. «E’ andata piuttosto bene, però è un venerdì molto normale. Abbiamo provato delle cose, dobbiamo lavorare qua e là, è un po’ sempre la stessa cosa. Continuiamo a lavorare e vedremo come finiremo».

    481

    GP Abu Dhabi F1 2016, quante ne sai su Yas Marina? Fai il quiz!

    Domanda 1 di 10

    Nel 2010, per quale motivo Alonso anticipò la prima sosta ai box?

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Yas Marina F1Ferrari F1Formula 1 2017GP Abu Dhabi F1Interviste Piloti F1Prove libere F1Sebastian Vettel
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI