GP Abu Dhabi F1 2016, Nico Rosberg è campione del mondo!

GP Abu Dhabi F1 2016, Nico Rosberg è campione del mondo!

    GP Brasile F1 2016: Rosberg già campione del mondo se...

    Nico Rosberg è il nuovo campione del mondo F1 2016! Il tedesco, dopo una stagione da protagonista, è riuscito a battere Lewis Hamilton e conquistare per la prima volta in carriera il titolo mondiale piloti. Un risultato eccezionale e meritato per il 31enne pilota della Mercedes che ha saputo lottare e superare il proprio team-mate in una lunghissima sfida “testa-testa”. Finisce dunque dopo due anni consecutivi il regno di Lewis Hamilton. Il britannico ha pagato a duro prezzo il ritiro nel Gran Premio della Malesia che ha di fatto dato la spinta decisiva a Rosberg. Il tedesco può ora scrivere a fuoco il suo nome nell’albo d’oro della Formula 1 e diventare ufficialmente il 33°esimo campione del mondo della F1. Dopo la famiglia Hill (il padre Graham vinse il titolo nel 1962 e 1968, mentre il figlio Damon nel 1996), ecco la famiglia Rosberg che diventa nuovamente campione del mondo (il padre Keke vinse il campionato nel 1982 il mondiale).

    Nico Rosberg è il nuovo campione del mondo della F1 2016. La stagione del tedesco è sicuramente da incorniciare. Dopo un inizio super con quattro vittorie nelle prime quattro gare (Australia, Bahrein, Cina e Russia) è arrivato il ritiro in Spagna che ha subito fermato l’ascesa del tedesco. A Monaco e in Canada, con Hamilton in entrambi i casi vincitore, non sono arrivati risultati entusiasmanti per Rosberg col 7° posto a Montecarlo e il 5° a Montreal. Tutto lasciava presagire ad un allungo del britannico, ma invece il tedesco ha reagito e vinto il Gran Premio di Baku. Hamilton nella fase centrale del campionato è tornato in versione “superman” riuscendo a vincere quattro gare consecutive, nelle quali Rosberg ha cercato di limitare i danni andando due volte sul podio (Gran Bretagna e Ungheria). Il “testa a testa” dei due piloti Mercedes è stato emozionante e sul finire dell’estate con la reazione di Rosberg, bravo a vincere tre gare consecutive in Belgio, Italia e Singapore. Il GP in Malesia è risultato poi decisivo con Hamilton costretto al ritiro per una power unit andata in fumo e con Rosberg terzo alle spalle delle due Red Bull. Un allungo che successivamente risulterà decisivo anche grazie alla vittoria di Rosberg in Giappone. La vittoria di Hamilton ad Austin, con Rosberg sul secondo gradino del podio, ha portato il britannico a -26 dalla vetta. In Messico c’è stato un nuovo squillo di Hamilton, ma il secondo posto di Rosberg ha vanificato in parte il successo dell’inglese. In Brasile i due piloti erano divisi da 19 punti in favore del tedesco. Hamilton ha vinto nuovamente ma Rosberg è restato in scia mantenendo un +12 prima dell’ultima gara di Abu Dhabi. A Yas Marina ha sfruttato al meglio la situazione e conquistato il titolo mondiale. Per Rosberg è arrivato dunque il momento di esultare per la vittoria del primo mondiale. La redazione di Derapate si complimenta col nuovo campione del mondo F1 2016.

    566

    PIÙ POPOLARI