GP Abu Dhabi F1 2016: Rosberg campione del mondo se…

Formula 1: Nico Rosberg campione del mondo 2016 dopo il Gp di Abu Dhabi! Ecco tutte le combinazioni che lo vedono vincente su Hamilton

da , il

    Nico Rosberg può laurearsi campione del mondo di Formula 1 della stagione 2016 al termine del Gran Premio di Abu Dhabi. Adesso vanta 12 punti di vantaggio su Lewis Hamilton per cui, a conti fatti, gli “basterebbe” riuscire a salire sul podio per togliersi ogni pensiero. L’impresa non è impossibile se si pensa che quest’anno c’è già riuscito 15 volte. Se le cose andassero diversamente, ad esempio Rosberg arrivasse 4° sotto la bandiera a scacchi, il tedesco dovrà sperare che Hamilton non vinca per conquistare il suo primo titolo. In definitiva, matematica a parte, difficilmente immaginiamo due Mercedes fuori dal podio. Per cui Rosberg, ad Abu Dhabi, avrà la più ghiotta occasione della sua carriera per vincere il mondiale. Per seguire la gara del GP Abu Dhabi F 2016 LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

    F1 2016: Rosberg deve vincere il titolo ad Abu Dhabi

    Nico Rosberg non può sbagliare. Il tedesco, 34 anni dopo la vittoria di suo papà Keke, ha l’occasione d’oro per scrivere il suo nome nell’albo d’oro della Formula 1. Rosberg dovrà essere bravo a gestire i 12 punti di vantaggio su Hamilton ma anche intelligente a non commettere l’errore di fare troppo il ragioniere e ritrovarsi cosi con il “piede poco pesante”. Le Red Bull e magari anche le Ferrari, potrebbero essere li a dar fastidio per il podio diventando cosi dei preziosi alleati di Hamilton. Il circuito arabo non nasconde grandi incognite, a dirla tutta, ma è sufficiente una banale foratura per trasformare una cavalcata vincente in un incubo. Bisogna anche dire che se il volante brucia tra le mani di Rosberg, non vogliamo pensare come sia difficile per Hamilton che sa di non potersi permettere nemmeno mezza sbavatura e, nonostante ciò, potrebbe non bastare.

    Rosberg campione del mondo se:

  • Arriva davanti ad Hamilton
  • Vince o sale sul podio
  • È quarto, quinto, sesto e Hamilton non vince
  • È settimo o ottavo e Hamilton non fa meglio di terzo
  • È nono o peggio e Hamilton non fa meglio di quarto.