GP Abu Dhabi F1 2017, Bottas: “Grazie al team”. Hamilton: “Pista difficile per superare”

Yas Marina certifica la netta supremazia Mercedes, che vince da quattro anni di seguito. Toto Wolff fa il punto sul campionato

da , il

    GP Abu Dhabi F1 2017, Bottas: “Grazie al team”. Hamilton: “Pista difficile per superare”

    Vittoria meritata, Valtteri Bottas chiude al meglio un mondiale di Formula 1 2017 altalenante. Il GP di Abu Dhabi è tra i punti migliori, terza vittoria dopo Sochi e Zeltweg. Arriva con un Lewis Hamilton alle spalle che ha spinto per tutta la gara, a tratti è apparso poter tentare il sorpasso, forse non ha voluto affondare il colpo, di fatto non riesce a vincere dopo la conquista del quarto mondiale. Mercedes che incamera la doppietta e meglio non poteva finire. Toto Wolff applaude Bottas e guarda già al prossimo anno: «Sono molto felice per Valtteri, che ha vinto così la gara. Sono contento per la squadra, abbiamo preso la decisione in estate che l’affidabilità sarebbe dovuta essere il punto più importante per vincere il campionato ed è stato così. Quando è iniziata la stagione, la Ferrari era la macchina più facile da mettere a punto, la nostra era veloce ma problematica su alcuni circuiti. Un voto alla Mercedes? Sette e mezzo. le macchine viste in questo week end, sono in parte quelle che vedremo nella prossima stagione. Di sicuro ci sarà un’evoluzione, la Ferrari ha fatto un passo avanti in inverno che li ha portati a essere veloci quanto noi, se continuano così, potrà essere difficile per noi».

    Tornando al gran premio e ai protagonisti, Valtteri Bottas si rifà della delusione di Interlagos, vittoria sfumata al via. Ad Abu Dhabi dice: «E’ una vittoria molto molto importante, dopo una seconda parte di stagione iniziata in modo difficile. Ho lavorato sodo per risolvere i problemi e continuare a migliorare, non potrei essere più contento di chiudere la stagione in questo modo. Spero di migliorare il prossimo anno la mia terza posizione in campionato, complimenti a Lewis e Sebastian. Ho gestito il passo e la gara, avevo sensazioni positive, ho avuto un piccolo bloccaggio quando mi stavo avvicinando a un doppiato, a parte questo, nessun problema. La macchina andava benissimo e grazie al team per questa stagione».

    Complimenti a Bottas che arrivano anche da Hamilton: «Ho dato tutto, congratulazioni a Valtteri, che ha fatto un lavoro fantastico. A ogni giro davo tutto ma è una pista sulla quale è molto difficile superare, è complicato stare vicino nel terzo settore. Voglio ringraziare tutti in fabbrica, è un onore correre per loro, quest’anno hanno portato in pista una macchina fantastica».