GP Austin F1 2015, Lewis Hamilton è campione del mondo!

GP Austin F1 2015, Lewis Hamilton è campione del mondo!
da in Formula 1 2017, Lewis Hamilton, Mercedes F1
Ultimo aggiornamento: Lunedì 26/10/2015 10:53

    Lewis Hamilton si conferma campione del Mondo della Formula 1! Missione compiuta per il pilota inglese che è riuscito ad aggiudicarsi il titolo mondiale 2015. Nico Rosberg e Sebastian Vettel hanno dovuto alzare bandiera bianca ed inchinarsi al campione. Per il pilota della Mercedes, classe 1985, è il terzo titolo iridato in carriera in F1, secondo consecutivo. Era il 2008 quando ad Interlagos di Brasile riuscì a beffare Felipe Massa laureandosi cosi per la prima volta campione. La scorsa stagione, a distanza di sei anni e con un’altra scuderia (a quel tempo correva per la McLaren), Hamilton riuscì a raggiungere il secondo titolo della carriera. Ora, dopo neanche 12 mesi dal secondo alloro, è arrivato anche il terzo mondiale che proietta l’inglese tra i mostri sacri della storia della Formula 1. Ecco come è andata la stagione del campione del mondo 2015.

    Lewis Hamilton ha corso un campionato da protagonista assoluto. Dopo la vittoria all’esordio in Australia, sono arrivati il secondo posto in Malesia e la doppietta di vittorie in Bahrain e Cina. Hamilton è poi tornato al successo in Canada, settimo appuntamento stagionale. L’inglese si è tolto lo sfizio di vincere il suoGran Premio di casa in Gran Bretagna e successivamente conquistare la vittoria sugli storici tracciati di Spa-Francorchamps e Monza. Dopo il ritiro di Singapore, sono arrivati altre due vittorie in Giappone e Russia. Un ruolino di marcia impressionante che ha portato al titolo mondiale. Rispetto alla passata stagione, dove Rosberg ha provato a dar fastidio lottando fino all’ultimo contro il compagno di box, quest’anno Hamilton è riuscito invece ad aver quasi sempre la meglio sul resto del gruppo. La Ferrari con Sebastian Vettel ci ha provato ma, seppur la stagione della Rossa sia stata positiva con alcune vittorie, non è bastata per fermare il ciclone inglese. Hamilton, per coronare una stagione super, ha vinto in scioltezza anche il Trofeo Pole FIA, riservato al pilota che ha conquistato il maggior numero di pole position in stagione.

    Hamilton, grazie a questo terzo squillo iridato, ha raggiunto nell’albo d’oro Ayrton Senna e altre leggende come Nicky Lauda, Nelson Piquet, Jackie Stewart e Jack Brabham. Per l’inglese della Mercedes, considerando le qualità tecniche del pilota e della propria monoposto, non è da escludere che nelle prossime stagioni non possa puntare a raggiungere Sebastian Vettel e Alain Prost fermi a 4 titoli iridati. Hamilton può farcela e se continuerà cosi potrebbe aprire una serie di titoli consecutivi come fece il grande Michael Schumacher ai tempi della Ferrari.

    La carriera di Hamilton era stata un po’ altalenante fin al 2013. Nel 2007, al suo primo anno di Formula 1, partì alla grande vincendo gare e conquistando podi. Nel finale di campionato perse quache punto e chiuse ad una sola lunghezza dal titolo che fu vinto da Raikkonen con la Ferrari. La stagione successiva fu quella del 1° titolo mondiale, vinto per un solo punto su Massa e arrivato grazie ad un sorpasso all’ultima curva dell’ultimo Gran Premio. In molti addetti ai lavori videro, in quel giovane e irriverente pilota appena 23enne, un potenziale enorme che avrebbe portato l’inglese ad una lunga serie di titoli. Hamilton collezionò diverse vittorie e tanti podi nelle stagioni successive ma non riuscì più a laurearsi campione. La McLaren iniziò a perdere velocità nei confronti di Ferrari e Red Bull e alla chiamata della Mercedes nel 2013 non disse di “no”. La prima stagione con le frecce d’argento si chiuse con un quarto posto finale e una vittoria nel Gran Premio di Ungheria. Nel 2014, con una monoposto perfetta, arrivarono tante vittorie e una serie infinita di podi che portarono Hamilton al 2° titolo in carriera. Quest’anno Hamilton ha continuato a vincere portando la sua Mercedes in vetta al mondiale. Per Hamilton è giunto il momento di festeggiare questo meritatissimo 3° titolo mondiale. La redazione di Derapate si congratula con l’inglese: Complimenti al tre-volte campione del Mondo Lewis!

    730

    PIÙ POPOLARI