GP Australia F1 2014, prove libere 3: Rosberg prenota la pole, chi lo fermerà? [FOTO e VIDEO]

Il sabato del Gran Premio d'Australia 2014 si apre con le prove libere 3

da , il

    Ultime prove prima delle qualifiche del Gran Premio d’Australia 2014. Nelle libere 3 il miglior tempo lo ottiene Nico Rosberg, autore di 1.29.375 con gomme morbide. Il vantaggio sul secondo è consistente, perché Button si ferma a 1.30.766, seguito da Alonso a poco più di un decimo. Solo quarto Hamilton, autore di un errore nel suo giro veloce, l’inglese sarà senz’altro un cliente per la pole position al pomeriggio. Sembra prima fila blindata, mentre subito dietro c’è tanta bagarre: Ferrari, McLaren, Force India e Red Bull sono distanziate da pochi decimi. Tra Button secondo e Perez nono, ci sono 9 decimi.

    Alle 7:00 si apriranno le qualifiche e scopriremo chi agguanterà la prima pole dell’anno .

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 3 – GP AUSTRALIA F1 2014

    1. ROSBERG Mercedes 1:29.375 15

    2. BUTTON McLaren 1:30.766 20

    3. ALONSO Ferrari 1:30.876 11

    4. HAMILTON Mercedes 1:30.919 13

    5. RICCIARDO Red Bull 1:30.970 13

    6. HULKENBERG Force India 1:30.978 16

    7. RAIKKONEN Ferrari 1:31.156 12

    8. MAGNUSSEN McLaren 1:31.251 22

    9. PEREZ Force India 1:31.665 17

    10. MASSA Williams 1:31.723 20

    11. KVYAT Toro Rosso 1:31.925 17

    12. VETTEL Red Bull 1:32.255 14

    13. VERGNE Toro Rosso 1:32.417 16

    14. BIANCHI Marussia 1:34.184 15

    15. SUTIL Sauber 1:34.188 16

    16. KOBAYASHI Caterham 1:34.413 19

    17. CHILTON Marussia 1:34.717 15

    18. MALDONADO Lotus 1:34.754 15

    19. ERICSON Caterham 1:36.159 21

    20. GROSJEAN -Lotus-

    21. GUTIERREZ -Sauber-

    22. BOTTAS -Williams-

    4:59 -Chiude in bellezza Maldonado: parcheggia la Lotus alla penultima curva

    Fuori dalla macchina Raikkonen, è già nel paddock e chiude con la settima posizione, tre decimi dietro Alonso. Vettel ripete il giro veloce ma non riesce a migliorare, anzi accusa noie in accelerazione.

    4:53 - Magnussen conferma le difficoltà con gomme medie, Vettel si lancia e fa 29.6 nel T1, 24.6 nel T2 e alza il piede nel T3 dopo una correzione sul volante: decimo.

    Se la pioggia sembra lontana, Vettel conferma il forte vento in certi tratti di pista

    4:50 – Prove finite per Rosberg, se la ride fuori dalla macchina ma manca il riferimento di Hamilton, autore di un errore nella chicane nel T2 mentre provava il suo giro veloce con le morbide

    Scampato il pericolo pioggia, la temperatura dell’asfalto è a 42° C. Button passa secondo con 1.30.766, attenzione ora a Ricciardo e Alonso con le soft. Lo spagnolo prende 3 decimi nel t1 e chiude terzo a 1 decimo da Button e 1″5 da Rosberg…. Escursione fuoripista per Raikkonen, anche lui con le morbide. Ricciardo si lamenta dell’anteriore

    4:43 - Battaglia tra Rosberg e Hamilton, entrambi sulle morbide: IL tedesco va in testa (1.29.375) con il record nel T2 (23.8) e T3 (36.2). Hailton record nel T1 (29.2) ma molla nel tratto centrale. Grosjean continua a urlare e sbraitare via radio con il suo ingegnere di pista: la E22 è a dir poco nata male

    4:41 – Sutil si lamenta della macchina, Bottas invece è stato bloccato dal cambio. Quanto alla differenza di prestazione tra gomme medie e morbide, ieri la Pirelli l’ha stimata in 2″. Hulkenberg in precedenza ha migliorato di 2″3

    Hulkenberg e Maldonado montano gomme morbide. Il tedesco della Force India fa 1.30.978 e passa in seconda posizione

    4:37 – “Show” radio di Raikkonen, all’ingegnere dice: «Devi essere più preciso sui pulsanti da premere [sul volante]»

    Tutti gli intertempi record sono appannaggio di Hamilton, mentre è Massa a strappare le velocità massime più elevate nei vari tratti di pista. Hamilton 30.9, Rosberg 31.5, Massa 31.79, Alonso 32.1, Vettel 32.2: questi i tempi con le medie.

    4:32 - Dopo un primo giro che gli era valso la 12ma posizione, Alonso fa 32.176, quarto a oltre 1″2 da Hamilton. “Consola” che anche l’inglese ha lamentato problemi di gomme. Libere 3 finite per Bottas, ha dismesso la tuta e non è riuscito a fare un crono, ma solo due giri.

    4:27 - Raikkonen fa 1.32.365 e si piazza a 1 decimo da Vettel, quinti, ma siamo molto lontani da Hamilton. Rosberg avvisa che ha finito le gomme! Dopo 8 giri…

    4:24 – Grosjean accusa problemi alla power unit, week end nero per la Lotus e il commento del francese è laconico: «unbelievable»

    4:11 - Nonostante il miglior tempo, soffre un surriscaldamento delle gomme Hamilton. Quasi certamente da attribuire alla poca aderenza della pista e lo “scivolamento” delle medie in deficit di grip

    Uno-due Mercedes, Hamilton si prende la “pole” provvisoria con le medie, fa 1.30.919 e precede Rosberg (31.583), poi Massa a oltre 1″, Button, Kvyat, Magnussen, Perez, Vergne, Sutil e Maldonado. Button comunica che manca trazione sul tracciato.

    4:17 - Button, Kvyat, Magnussen, Perez, Vergne: sono loro i primi cinque. Ma Rosberg marca 30.151 nel T1 e si candida per il miglior tempo, come infatti avviene. Sempre record la McLaren nel T2, ieri Button, finora Magnussen

    Sembrava dovesse iniziare a piovere, invece, nel primo settore torna il sole. Kvyat e Magnussen ritoccano il tempo di Vegne e si arriva ora a 1.33.0, ovviamente con gomme medie. Raikkonen ha risolto quel che non andava con la radio e va in pista per l’installation lap.

    Su Magnussen, un inserimento difficoltoso nella chicane prima del Q2

    4:11 - Vergne ottiene il primo crono di giornata, ribassato poi a 1.35.5; Gutierrez che andava piano è riuscito a riprendere la via dei box

    Noie alla radio sulla Ferrari. Dovremmo vedere in pista il finlandese in pista tra poco. Scende la prima pioggia a Melbourne, tutti ai box tranne Vergne e Gutierrez, che ha problemi al cambio sulla Sauber e va a rilento nel T2.

    4:06 – Via radio avvisano Gutierrez dell’arrivo della pioggia in 10 minuti. Intanto, i meccanici Ferrari sembrano lavorare intorno al sedile.

    Ancora in attesa ai box Raikkonen e Vettel. Problemi sulla F14 T, il finlandese scende dalla macchina: brutta tegola

    4:01- Pitlane aperta, Vergne è il primo a scendere il pista

    3:57 - La minaccia di pioggia per le qualifiche è concreta, intanto la temperatura scende di qualche grado (27° C/35° C). Attenzione anche a come influirà il vento in frenata, fase già di per sé critica come visto ieri.

    3:51 - Situazione meteo particolare a Melbourne, dove non piove ma c’è un forte vento. La temperatura è di 28°C nell’aria, contro 38 sull’asfalto. In Lotus e Caterham hanno infranto il “coprifuoco”, lavorando sulle macchine nel corso della notte: si tratta della prima deroga ammessa in corso di stagione

    Riparte il Fanta F1 di Derapate!

    Gp Valencia 2012, la gara

    Eccoci di nuovo a parlare del FantaF1. Il tradizionale gioco on line di Derapate.it riparte con la nuova stagione di Formula 1. Se pensi di poter indovinare chi otterrà la pole e i primi otto classificati di ogni Gran Premio, allora non perdere tempo: iscriversi è semplicissimo, basta cliccare in questo link, mentre il regolamento del gioco, lo trovi qui. Gioca insieme a noi, puoi essere il vincitore dell’edizione 2014 del Fanta F1!