GP Australia F1 2016, prove libere Red Bull: Ricciardo spera nel caos

GP Australia F1 2016, prove libere Red Bull: Ricciardo spera nel caos

Nei pochi giri percorsi è riuscito comunque ad avere un feedback dalla RB12, domani tanto lavoro da concentrare nelle libere 3

da in Circuito Melbourne F1, Daniel Ricciardo, Formula 1 2017, GP Australia F1, Prove libere F1, Red Bull F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Australia F1 2016, prove libere Red Bull: Ricciardo spera nel caos

    Kvyat secondo al mattino, Ricciardo quarto al pomeriggio. Riferimenti buoni solo per il diritto di cronaca, perché la Red Bull nelle prove libere del Gran Premio d’Australia 2016 non ha dato – al pari di tutti gli altri team – alcuna indicazione utile per capire quanto valga, oggi.
    L’affidabilità della power unit TAG-Heuer dovrebbe esserci e da quella si parte per sperare in una posizione dietro Mercedes e Ferrari. Dovranno fare i conti con una Williams più che mai sicura dei propri mezzi, avendo fatto appena 2 giri al pomeriggio e solo in prossimità della bandiera a scacchi. Ne ha effettuati 9, invece, Ricciardo, che rimpiange “casa”: «Il tempo non è come nella mia città Perth». CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara della Formula 1 2016 da Melbourne!

    Differenze meteorologiche a parte, spiega: «Ho capito abbastanza nei pochi giri fatti. Al mattino ho trovato subito velocità, al pomeriggio è stato più difficile, pista prima molto bagnata, poi si è asciugata e cambiava molto. Il tempo non so quale sarà domani e domenica, probabilmente asciutto. Domani credo ci sarà un po’ di caos e per noi potrebbe essere un’opportunità, saremo in grado di adattarci rapidamente alle condizioni variabili domani o, se sarà asciutto, speriamo di trovare qualcosa per essere un po’ più veloci degli altri».
    Si proietta verso la grande incognita che è il forma delle qualifiche.

    Se sarà asciutto non crediamo avremo stravolgimenti tali che modificheranno la top ten in modo significativo, ma se l’asfalto sarà anche solo umido e in evoluzione, allora sarà una lotteria.

    | LEGGI ANCHE: CRONACA PROVE LIBERE 1 | CRONACA PROVE LIBERE 2 | VETTEL: GIORNATA INUTILE, ASPETTIAMO DOMANI |

    Guarda al lavoro che resta da fare in preparazione di qualifiche e gara, Daniil Kvyat. Manca una valutazione delle gomme sul long run, un giro veloce con gomme morbide, tutte situazioni da verificare sabato: «Se saranno asciutte le libere 3 sarà una sessione ricca di impegni, con tante prove da fare. Ogni volta che sono andato in pista oggi mi sono sentito bene con la macchina, mi ha dato fiducia ed è incoraggiante».

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Melbourne F1Daniel RicciardoFormula 1 2017GP Australia F1Prove libere F1Red Bull F1