GP Australia F1 2016, qualifiche: Toro Rosso fortissima

GP Australia F1 2016, qualifiche: Toro Rosso fortissima

Il team faentino conferma le attese elevate e va anche oltre. Verstappen e Sainz dietro i big

da in Circuito Melbourne F1, Formula 1 2017, GP Australia F1, Qualifiche F1, Toro Rosso F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Australia F1 2016, qualifiche: Toro Rosso fortissima

    Se da un lato c’è il protagonista assoluto, il pole-man Hamilton, dall’altro le qualifiche del Gran Premio d’Australia 2016 mettono in mostra una Toro Rosso sontuosa. Il team di Faenza con il motore Ferrari 2015 sta a 4 decimi da Raikkonen con Verstappen, si tiene dietro Massa e riesce a portare Sainz in scia a entrambi. Proprio Carlos nelle prime due eliminatorie aveva stupito con prestazioni ai massimi livelli, in Q3 ha avuto la meglio Verstappen, bravo a recuperare e trovare 1 decimo e mezzo per prendersi la terza fila. Il tutto mentre Red Bull arranca e vede Kvyat uscire in Q1 per un utilizzo della gomma non ottimale, nel traffico, e Ricciardo in Q3 primo eliminato, 7 millesimi dietro Sainz. CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara della Formula 1 2016 da Melbourne!

    «Siamo dietro Mercedes e Ferrari, possiamo essere molto contenti. Vanno fatti i complimenti alla squadra per il lavoro compiuto con poco tempo. Sinceramente non mi aspettavo un risultato come questo, già a Barcellona eravamo andati molto bene ma sono sorpreso di trovarmi quinto. Normalmente dovremmo essere più veloci in gara che in qualifica, vedremo. Se manterremo questa posizione, saremo soddisfatti», ha spiegato Verstappen. Hanno definito la fornitura di power unit con Ferrari in clamoroso ritardo e il gruppo di lavoro guidato da James Key è riuscito nell’obiettivo di migliorare un telaio già molto valido, al quale mancava un motore competitivo e affidabile. Ora che c’è, il primo terzo di campionato potrà regalare tante soddisfazioni.

    LEGGI ANCHE: HAMILTON IN POLE, DA RIVEDERE LA Q3 | VETTEL POLEMICO: FORMAT FA SCHIFO | MERCEDES IN PRIMA FILA, HAMILTON LODA IL TEAM |

    «Abbiamo iniziato bene il 2016 come team e anche io credo d’aver fatto un buon lavoro.

    La gara è domani, si danno i punti e voglio fare ancora meglio», dice Sainz. Quanto al format di qualifica, mantiene una critica soft, politicamente corretta: «Si perde un po’ in Q3, non è la più interessante, Q1 e Q2 non so, ma in Q3 c’erano solo Hamilton e Rosberg. Non deve piacere a me, ma ai tifosi e la televisione, le modifiche non sono state fatte per noi».
    Cosa attendersi in gara? «Per domani penso che dobbiamo fare una partenza migliore di Massa e mettere le macchine quinta e sesta e fare la nostra gara. Abbiamo una buona opportunità per prendere tanti punti. Non sarà facile senza team radio, ma ho studiato e mi sono preparato».

    528

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Melbourne F1Formula 1 2017GP Australia F1Qualifiche F1Toro Rosso F1
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI