GP Austria F1 2015, risultati prove libere 3: Vettel davanti a tutti, poi la pioggia [FOTO]

Ultimi 60 minuti di prove, si prevede pioggia nelle qualifiche

da , il

    C’è ancora una volta Sebastian Vettel davanti a tutti, nelle prove libere 3 del Gran premio d’Austria 2015. Il ferrarista si prende la scena nella prima mezz’ora, corsa sull’asciutto, mettendosi davanti a Hamilton per 17 millesimi. I tempi sono stati ottenuti in gran parte con le gomme morbide, perché quando i primi hanno montato le supersoft ha iniziato a piovere. Pioggia che è destinata a durare anche per le qualifiche e i piloti hanno così deciso di girare negli ultimi minuti della sessione con le intermedie e le full wet, provando a capire il comportamento delle monoposto sul bagnato. Raikkonen ha chiuso terzo, avanti a Perez, l’unico tra i primi 10 ad aver fatto il tempo con le supersoft. Ancora grandi problemi in McLaren, Alonso ha causato una bandiera rossa quando è rimasto fermo senza più trasmissione, sul rettilineo di partenza. Per seguire il LIVE in diretta web della gara della GP Austria F1 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    La cronaca della sessione

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 3 GP AUSTRIA F1 2015

    a cura di: @fabianopolimeni

    11:59 - Jonathan Neale rivela che dovranno sostituire il cambio Alonso, dovrebbe riuscire a partecipare alle qualifiche, con una penalizzazione enorme: 25 posizioni in griglia.

    11:57 – Progressivamente escono anche altri piloti, tra cui le due Williams, Rosberg e Hulkenberg

    11:56 – Anche Ericsson gira sul bagnato, seguito da Raikkonen. Vettel via radio dice che più macchine gireranno, più migliorerà la pista.

    11:54 – Vettel gira con le intermedie, Verstappen e Sainz con le full wet. Sono usciti per provare qualche giro e Sainz va anche in testacoda.

    11:45 - Chi ha fatto un buon tempo, nonostante il deficit di motore, è Max Verstappen, ottavo a mezzo secondo e 7 decimi rifilati a Sainz. Vedremo se anche in qualifica si saprà confermare

    11:43 - Dopo i tentativi Force India, nessuno si azzarda a uscire…

    11:39 - In questi ultimi 20 minuti in tanti potrebbero provare alcuni giri con le intermedie per valutare il comportamento della macchina sul bagnato. Ad esempio è quel che fa Hulkenberg, andando però lungo in curva 2, con le intermedie. Esce anche Perez e si prepara la macchina di Grosjean

    11:35 - Finisce fuori alla curva Remus Rosberg, ora piove con decisione e tutti provano a rientrare lentamente ai box. Anche Raikkonen fa un’escursione in curva 6. La classifica non cambierà più a questo punto

    11:34 – Di nuovo sessione aperta, dalla direzione gara danno diversi punti scivolosi per la pioggia. Escono con le supersoft tutti i primi: Vettel, Hamilton, Raikkonen, Rosberg, Verstappen, provando ad approfittare di una situazione ancora non di bagnato deciso.

    11:32 - Gli spettatori iniziano a coprirsi, prima pioggia sul circuito. Tempi congelati?

    +++ Alonso si è fermato sul rettilineo di partenza +++ Fernando ha spiegato che ha avuto un problema alla trasmissione.

    11:27 – Rosberg, Massa e Verstappen sono i primi a montare le gomme supersoft. Perez, che aveva fatto lo stesso, risale in quarta posizione, con 1.10.221. Verstappen migliora il suo T1, senza ottenere il record. Va forte anche Rosberg, ma c’è ora la bandiera rossa a interrompere le prove!

    11:25 - Grosjean procede molto lentamente, dal muretto gli danno una procedura da seguire, lavorando con la frizione, il francese riesce a rientrare al box

    11:23 – Per il momento resistono nella top ten gli “intrusi” Verstappen (settimo) e Hulkenberg (nono), divisi da Grosjean e con Maldonado decimo

    11:21 – In Red Bull devono esserci problemi sulla macchina di Ricciardo, ha effettuato solo 2 giri, uno per Nasr: sono gli ultimi due in graduatoria.

    11:20 - Gené racconta di un Vettel contento della macchina, che ha chiesto un cambio di assetto, un elemento elastico della sospensione

    11:18 – Risponde “presente” anche Raikkonen, terzo tempo a 183 millesimi. Massa e Bottas, minacce pericolose per la Ferrari, sono quinto e sesto, a 4 decimi

    11:16 – Vettel rientra ai box, Hamilton dopo due settori record sbaglia nel T3, andando largo all’ultima curva. Verstappen, ottimo quarto, marca i migliori parziali personali

    11:15 – Molta attività in pista, la minaccia di pioggia sembra al momento in stand-by, dopo la comunicazione di Sainz al box sulle prime gocce nel T1 e T2. Hamilton e Rosberg migliorano i rispettivi parziali, Hamilton arriva a 17 millesimi da Vettel, Rosberg si porta a 4 decimi. Continua Lewis e ottiene il record nel primo settore, subito con Vettel a rispondere colpo su colpo

    11:11 – Vettel gira in 1.10.994, 6 decimi dal 1..10.358 di Hamilton, che precede Rosberg e Verstappen. Attenzione ancora al ferrarista, che marca due settori record e soprattutto nel T2 conferma di avere una SF15-T molto molto veloce: 1.09.994 di Vettel, balza davanti per 2 decimi

    11:09 – Sainz dice al box che sta iniziando a piovere nel primo e secondo settore. Diversamente dal solito, i team dovrebbero girare comunque in caso di pioggia, per preparare la qualifica potenzialmente sul bagnato.

    11:06 - Hamilton ribassa i tempi di Rosberg nei primi due intermedi, ovviamente tutti hanno un set di gomme morbide al momento: 1.11.131 per Lewis, ieri quinto e senza un giro perfetto con le supersoft. Nasr dice che esce del fumo dal posteriore. Maldonado è a 2 decimi dalla Mercedes. Vettel va ora in pista per il primo giro di giornata, mentre abbiamo 9 piloti con un tempo cronometrato.

    11:02 – Tocca alle Mercedes uscire per i primi giri, Rosberg subito va per un primo giro cronometrato e lo chiude in 1.12.4, davanti a Maldonado e Stevens, gli unici tre per ora con un tempo

    11:00 – Via alle libere 3, Merhi il primo a scendere in pista, insieme a lui Grosjean.

    | LEGGI ANCHE: ANALISI PASSO GARA |

    10:55 – La temperatura dell’asfalto è sui 20° C, ieri si sono raggiunti i 25° C. Le gomme, dalle analisi della Pirelli, hanno mostrato livelli di degrado molto bassi e il comportamento migliorerà oggi e domani, con l’ulteriore gommatura della pista, sempre che non piova e pulisca l’asfalto

    10:51 – «Tutto è andato bene, abbiamo fatto un piccolo progresso, i risultati dele prove sono difficili da valutare, so che saremo forti oggi e domani. In quest’ultimo turno cerchiamo di ottimizzare l’assetto per le qualifiche, ieri abbiamo simulato i long run», dice Bottas

    10:50 - Mancano 10 minuti all’apertura della pitlane e l’asfalto è asciutto, pur con un cielo molto nuvoloso. Ricordiamo che Ricciardo e le due McLaren subiranno delle penalizzazioni, 10 posizioni di arretramento per Ricciardo, 20 per Alonso e 25 per Button.

    10:20 - Buongiorno e buon sabato, amanti della Formula 1. A Zeltweg è quasi tutto pronto per dare il via alle prove libere 3, ultima sessione di prove prima delle qualifiche. Seguite in nostra compagnia quanto accadrà in pista, con aggiornamenti continui, immagini e i tempi che ci diranno chi può sperare nella pole.